Wedding blog

Il lusso che può essere accessibile per il vostro giorno unico e speciale

Nuances giallo oro o grigio argento, ricchi candelabri, porcellane e cristalli, tovagliati di lino di fiandra con ricami e merletti e ingredienti di pregio per il menù quali patè, caviale, tartufo, ostriche e pesci pregiati innaffiati dal classico Champagne o dai vini doc piemontesi. Tutti elementi da tenere in considerazione se l’obiettivo è proporre agli ospiti un ricevimento in puro stile “deluxe”. Per partire con il piede giusto, dovrete per forza organizzare in un castello o villa d’epoca esclusiva, ma ultimamente vanno di moda anche i relais: alberghi con ampi parchi e piscine e annessi centri benessere. Perché non approfittarne per essere magnanimi con amici e parenti, regalando un trattamento estetico come “pensierino” di nozze? Si tratta di autentici paradisi in cui rilassarsi e usufruire di saune, hammam, massaggi, Jacuzzi e chi ne ha più ne metta. Da valutare anche per un addio al nubilato o celibato un po’ fuori dal comune. E, come se non bastasse, questi luoghi che sembrano fuori dal tempo molto spesso sono anche romantici, con camere dai magnifici letti a baldacchino, piscine panoramiche e soffitti a cassettoni. La prima notte di nozze si dovrà pure trascorrere da qualche parte, no? Se lusso deve essere, lo sia anche negli allestimenti e decori del ricevimento. Per la tavola si dovranno utilizzare solo tovaglie di lino di fiandra lisce o ricamate - con decorazioni opache lucide - impreziosite da stoviglie di porcellana e bicchieri di cristallo. Quale occasione migliore per rispolverare il servizio di posate in argento? E, a rendere romantica l’atmosfera, arrivano i candelabri lavorati, al posto dei “normali” centrotavola. Per evocare la sensazione di opulenza, i colori predominanti saranno oro e argento, sinonimo di nuances gioiello e, come segnaposto, oggetti impreziositi da dettagli di Swarovski, che potranno essere conservati dagli ospiti come soprammobili.

Il lusso non deve essere per forza sinonimo di sfarzo ed ostentazione: anzi, il buon gusto deve essere un ingrediente indispensabile di un matrimonio deluxe

Ma fate attenzione: un ricevimento all’insegna del lusso dovrebbe essere anche elegante e raffinato e non sempre è così, perché tutto dipende dagli sposi e da chi organizza. Infatti, talvolta il rischio è farsi prendere la mano, sconfinando nel cattivo gusto: lusso, infatti, non vuol dire caricare il ricevimento di dettagli a più non posso, ma trovare un giusto equilibrio fra sobrietà e ricercatezza. Ad esempio, una tavola essenziale, ma ricca di grazia, con qualche dettaglio prezioso, che riporta la mente ad un’epoca incantata dove il tempo sembra essersi fermato e in cui l’atmosfera ha allo stesso tempo un effetto rilassante ed elegante, vale più di mille addobbi super lusso. Dare come tema conduttore il color oro o argento va benissimo, purché non siano a senso unico, ma spezzati, abbinandoli ad altre nuances quali, ad esempio, il verde decappè, azzurro carta da zucchero o blu-indaco anticato. L’argento, ad esempio, va bene con altri colori pastello dall’effetto satinato. I decori particolarmente elaborati possono essere stemperati anche dall’accoppiata con candele profumate. Se, ad esempio, come segnaposto avrete adottato piccoli gioielli Swarovski, il posto tavola sarà già completo così, senza bisogno di altri fronzoli particolari. In alternativa, il particolare che fa la differenza può essere riservato al ferma tovagliolo, magari dai bordi alti in argento: in questo caso come segnaposto sarà sufficiente un semplice fiore. In poche parole bisogna curare la forma, ma soprattutto la sostanza. Ovvio che se il vostro ricevimento sarà all’insegna di lusso e ricercatezza, lo stesso filo conduttore sarà ripreso nel menù: tra decori importanti, candelabri e porcellane, risulterà improbabile servire pollo arrosto con patate, per quanto ottimi entrambi. Ma per avere qualche suggerimento su questo aspetto, abbiamo interpellato gli chef di alcuni famosi ristoranti.
240 reads

30 ottobre 2014

Il ristorante La Borsarella coccola i piccoli ospiti con menù dedicati a partire da 25 euro

Il ristorante per matrimoni La Borsarella propone menù di nozze dedicati ai palati esigenti dei piccoli ospiti a partire dal ragionevole prezzo di 25 euro, gratis fino ai 2 anni

Leggi tutto
30 ottobre 2014

Coccolate gli ospiti più piccoli con i menù bimbi che il Lago dei Salici offre a un prezzo speciale

Il Lago dei Salici propone piatti tipici della cucina regionale anche per i menù personalizzati dei vostri ospiti più piccini scontati del 40%, gratis fino ai 2 anni

Leggi tutto
30 ottobre 2014

Prenotando il banchetto di nozze a La Locanda del Commercio per gli sposi in omaggio la cena di prova

Gli sposi che sceglieranno di festeggiare il loro matrimonio presso La Locanda del Commercio, potranno approfittare della vantaggiosa promozione che offre la cena di prova in omaggio.

Leggi tutto
30 ottobre 2014

Al ristorante Castello di Cortanze i bambini partecipano gratuitamente fino ai 4 anni d'età

In occasione del vostro ricevimento di nozze non vi verrà accreditato nessun costo dal ristorante Castello di Cortanze per la partecipazione dei bambini fino ai 4 anni d'età

Leggi tutto
30 ottobre 2014

Scegli il matrimonio all'americana del Castello dei Solaro per un'atmosfera da film

Al Castello dei Solaro è possibile celebrare il matrimonio civile con valore legale nell' immenso parco secolare di questo splendido castello medievale.

Leggi tutto
30 ottobre 2014

Scegliendo il ristorante l’Arancera per il vostro banchetto potrete avere in omaggio tableau de mariage e a...

Presentandovi a nome di Guidasposi l’Arancera propone una promozione per il vostro ricevimento di nozze che vi offre in omaggio il tableau de mariage e gli allestimenti per il giardino e la serra

Leggi tutto
30 ottobre 2014

10% di sconto per gli sposi che scelgono il ristorante Antica Villa per il ricevimento di nozze

Scegliendo di organizzare il proprio pranzo di nozze presso il ristorante per matrimoni Antica Villa potrete approfittare del vantaggioso e cospicuo 10% di sconto sul preventivo

Leggi tutto
30 ottobre 2014

Prezzi vantaggiosi prenotando il banchetto a La Ferriera Da Nona nei giorni feriali o fuori stagione

Al ristorante La Ferriera Da Nona il menù del ricevimento di nozze a partire da € 45,00 sposandovi in un giorno feriale oppure a partire da € 50,00 per i matrimoni fuori stagione.

Leggi tutto
30 ottobre 2014

Degustazione gratuita del menù per gli sposi che prenotano il banchetto presso il ristorante Centro

Il ristorante Centro riserva un’offerta esclusiva a tutti i futuri sposi che prenotano il banchetto offrendo la degustazione gratuita del menù, un’occasione da non perdere

Leggi tutto

L’Agriturismo Cascina Gorgia per il vostro banchetto di nozze vi offre menù speciali e menù bambini

Per il vostro ricevimento nuziale l’Agriturismo Cascina Gorgia propone una promozione sui Menù a partire da 50 euro e i Menù Bimbi da 25 euro a partire dai 3 anni, gratis per i bimbi fino a 3 anni

Blog

Pesce crudo, cruditè e insalate di carne presentati in variopinte e ciotoline dalle forme di design, rotonde o quadrate oppure su canapè accompagnate con insalate di riso o condite con olio e senape

Blog

Abolire carni e pesci dal menù puntando tutto su frutta, verdura, dolci, riso e pasta: avete fatto della dieta vegetariana una filosofia di vita e non ci volete rinunciare nel giorno più importante

Blog

Candele, frutti di stagione, fiori e bacche dai colori caldi per la mise en place ideale, nel ristorante per matrimoni, di una tavola in un raffinato e molto chic stile autunnale

Blog

Sempre più coppie scelgono l’autunno per sposarsi, riscoprendo colori e allestimenti molto suggestivi che non hanno assolutamente nulla da invidiare a quelli primaverili ed estivi

CONTATTACI

Ti riponderemo entro poche ore.

Nome

E-mail

Messaggio

ASPETTA

Questa funzione è riservata agli utenti registrati.
Accedi o Registrati per accedere a tutti i vantaggi del sito