Wedding blog

Spacchi e scollature: l’abito da sposa può anche essere sensuale

Alcuni abiti da sposa con particolari linee possono evidenziare parti nude del corpo: lunghi con spacco laterale, con scolli all’americana tempestati di ricami e pietre preziose, con scollature omerali o a cuore, oppure con tagli che lasciano le spalle scoperte. Osare si può benissimo, grazie alle molteplici proposte che arrivano dalle passerelle, coniugando romanticismo e tessuti pregiati, dall’organza, al satin e seta con dettagli glamour e più moderni adeguati alla donna di oggi. Scollature e spacchi possono essere sottolineati da piccole decorazioni o punti luce, utilizzando tessuti che disegnano il corpo dalla consistenza quasi impalpabile.

Un abito da sposa che lascia scoperte parti superiori del corpo...

La soluzione delle spalle scoperte con corpetti senza spalline è una delle soluzioni più amate dalle spose. Attenzione, però, ad essere ben proporzionate e né troppo magre né con qualche chilo in più. Nel primo caso si evidenzierebbero troppo le scapole e nel secondo si formerebbero antiestetici mini rotolini sul bordo della scollatura. Questa tipologia di corpetto va bene nel caso di seni molto prosperosi perché li valorizza e ridimensiona allo stesso tempo. Una delle soluzioni è lasciare la schiena completamente nuda magari con qualche decoro sul bordo della scollatura, sottolineandolo con cristalli o perline e concentrando i decori sulla parte davanti. Si può invece optare per “catenelle” sempre di cristalli o roselline che congiungano una parte all’altra della schiena: nei modelli più lineari ne basta anche semplicemente una. Molte spose, invece, non amano mostrare completamente la schiena, però non vogliono rinunciare a questo tipo di scollatura. Un escamotage è prevedere un tessuto trasparente oppure un intreccio di stringhe o nastri in raso o seta. Tra le scollature più sensuali che lasciano spalle, braccia e buona parte della schiena scoperte ci sono anche quelle date dal bustier, ossia il bustino steccato che allo stesso tempo disegna la parte superiore del corpo a patto che abbiate un vitino di vespa. Può essere liscio o molto decorato oppure prevedere proprio sulla schiena a partire dalla vita applicazioni di fiori in tessuto da cui far partire i drappeggi della gonna. Infatti con spalle e buona parte della schiena scoperte e con un corpetto liscio si può “esagerare” maggiormente nelle decorazioni delle gonne e appunto nei drappeggi, fino ad arrivare a vere e proprie gonne scultura per un abito molto romantico. Le scollature, inoltre, stanno bene anche in abiti da sposa molto più lineari e completamente lisci con orpelli ridotti al minimo per spose più moderne e attente alle tendenze.

... oppure un abito da sposa che lascia intravedere le gambe.

Il segreto per arrivare all’altare al top della bellezza non è solo scoprire la parte superiore dell’abito ma anche quella inferiore con gonne corte (ma sempre al ginocchio) e con spacchi più o meno profondi (ovviamente non inguinali). Le gonne corte stanno bene a tutte le spose giovani che abbiano comunque polpacci ben disegnati e proporzionati: devono comunque arrivare sempre fino al ginocchio o leggermente sopra. Vanno bene tagli svasati o a palloncino. Si sa, però, che l’abito da sposa lungo è un sogno irrinunciabile per molte spose e allora si può giocare con gli spacchi come le dive di Hollywood sul red carpet. Ci sono però alcune regole da seguire per non rischiare di fare figuracce, oppure apparire tozze e sgraziate. In genere gli spacchi stanno bene essenzialmente alle donne molto alte e slanciate e se sono previsti il segreto è non concentrare troppi elementi o dettagli moda sullo stesso vestito. Uno spacco "giusto" dovrebbe partire da appena sopra il ginocchio: tenete ben presente che quando incederete al braccio di papà verso l’altare, inevitabilmente lo spacco lascerà intravedere buona parte della gamba, per cui sceglietelo solo se siete veramente sicure di voi stesse. In caso contrario, potrete adottare un giusto compromesso con gonna corta e morbida al ginocchio sul davanti e lunga fino ai piedi con un minimo accenno di strascico nella parte posteriore.

530 reads

18 maggio 2015

Le nuove collezioni di Carlo Pignatelli dedicate agli sposi sono disponibili in boutique!

Una vasta scelta per lei e per lui, oltre 200 modelli per andare incontro a qualsiasi esigenza di gusto e di budget, con la certezza di trovare un abito da sogno unico nel suo genere

Leggi tutto
18 maggio 2015

L’atelier Gruppo Ci-Due - Centro Sposi offre alle spose il pacchetto completo a un prezzo unico

Riservato il pacchetto completo a tutte le spose: abito, stola, scarpe e gioielli al prezzo vantaggioso e speciale di 1200 Euro presso l’atelier Gruppo Ci-Due - Centro Sposi

Leggi tutto
18 maggio 2015

Scegliere l'abito da sposa da Bili Atelier è ancora più conveniente grazie al 5% di sconto

Approfittate del vantaggioso sconto del 5% riservato ai lettori di Guidasposi sull'acquisto del vestito da sposa presso Bili Atelier: l'abito dei sogni è ancora più conveniente

Leggi tutto
18 maggio 2015

In regalo la camicia a chi acquista l'abito da sposa o da sposo da Le spose di Maratana

Sia con l'acquisto dell'abito da sposa che con quello da sposo l'atelier Le spose di Maratana regala una camicia all'acquirente

Leggi tutto
18 maggio 2015

Scegli il tuo abito da cerimonia all'Atelier Il Sogno e potrai approfittare di un vantaggiosa scontistica

Presentandoti come affezionata lettrice di Guidasposi all'Atelier Il Sogno potrete approfittare dello sconto del 30% sull'acquisto del tuo abito per tutte le tue occasioni più importanti

Leggi tutto
18 maggio 2015

Le nuove collezioni di Carlo Pignatelli dedicate agli sposi sono disponibili in boutique!

Una vasta scelta per lei e per lui, oltre 200 modelli per andare incontro a qualsiasi esigenza di gusto e di budget, con la certezza di trovare un abito da sogno unico nel suo genere

Leggi tutto
18 maggio 2015

Scegliendo l'abito dei sogni presso la Boutique della Sposa potrete usufruire del 20% di sconto

La Boutique della Sposa offre la possibilità, con il 20% di sconto, di indossare l'abito dei sogni: corto, lungo, scivolato, in chiffon, organza, raso, pizzo, tulle e molto altro

Leggi tutto
18 maggio 2015

Scegliendo l'abito dei vostri sogni presso l'atelier Dea Sposa potrete usufruire del 20% di sconto

Dea Sposa, Pronovias-San Patrick, Venus, Cosmobella, Demetrios e Delsa sono le marche che troverete all'atelier Dea Sposa scontate del 20%: una vera occasione di risparmio

Leggi tutto
18 maggio 2015

10% di sconto sull'acquisto dell'abito da sposa per chi sceglie il capo presso E20 Atelier

Tutte le spose che decidono di scegliere il proprio abito presso E20 Atelier riceveranno il cospicuo 10% di sconto sull'acquisto: un'occasione assolutamente da non perdere

Leggi tutto

L'Atelier della Sposa festeggia il nuovo spazio con Uomo 2.0: “un matrimonio ben riusciuto”

L'Atelier della Sposa ha rinnovato splendidamente i locali trasformandosi in una location ancora più bella con un nuovo spazio dedicato esclusivamente agli uomini: Uomo 2.0 - Authentic Gentleman

Blog

Se incedere verso l’altare come una vera principessa è sempre stato il vostro sogno, quello che fa per voi è senza dubbio un abito romantico: questa tipologia di vestito, infatti, ha caratteristiche ben precise sia ne...

Blog

Nello scegliere gonna e abito non cedete agli eccessi, ma ricercate il giusto equilibrio fra eleganza e sensualità, con gonne corte o lunghe ma rese sensuali da spacchi importanti

Blog

Si indossa una volta sola e il suo ricordo rimane indelebile: l’abito da sposa è l’abito per eccellenza in grado di trasformare i sogni di bambina in realtà facendovi sentire principessa per un giorno

Blog

Come far risaltare lo scollo sulla schiena del vostro bridal look? Negli atelier di abiti da sposa a Torino, le future spose ci hanno rivelato che punteranno tutto sull’acconciatura e sui giusti accessori

ASPETTA

Questa funzione è riservata agli utenti registrati.
Accedi o Registrati per accedere a tutti i vantaggi del sito