0
64
open Le tue nozze
Approfondisci:

I crostacei protagonisti del lusso e, perché no, anche del vostro banchetto di nozze

I crostacei protagonisti del lusso e, perché no, anche del vostro banchetto di nozze
Dalle linguine all’astice, dai gamberoni al sale a quelli in padella, fino alle insalate di mare, ma anche pastasciutte con le mazzancolle e succulente aragoste. Sempre più spesso sulle tavole del ricevimento di nozze si assiste ad un trionfo di crostacei e frutti di mare

Molte coppie, pur festeggiando in città hanno desiderio di dare al grande giorno un sapore marinaro evocando spiagge assolate e brezza marina. Ma soprattutto un tocco di raffinatezza ed eleganza, visto che si tratta di piatti pregiati che hanno anche un costo non indifferente: ma se il portafoglio lo permette, perché non esagerare con un ricevimento di nozze a base di crostacei?


Un ricevimento di nozze a base di crostacei per richiamare spiagge assolate e brezza marina.


Se si prevede un ricevimento di nozze a base di crostacei e pesci, sarebbe meglio seguire un filo conduttore dall’antipasto al secondo, anche se nulla vieta di prevedere insalate di mare nell’antipasto e un secondo di pesce abbinati a un primo “normale”. Nei primi piatti prevalgono, ad esempio, le pastasciutte condite con gli astici (che hanno prezzi più abbordabili rispetto all’aragosta) e che si distinguono per il loro colore bruno o bluastro quando sono crudi: la loro carne è più consistente e meno dolciastra di quella delle aragoste, e quindi, anche se ritenuti meno pregiati, sono in fondo più gustosi.
I piatti di crostacei e molluschi, inoltre, hanno il pregio di prestarsi come base per ricette molto saporite, mantenendo però una giusta leggerezza e quindi non appesantendo lo stomaco dei commensali, anche se costretti a tavola per lungo tempo.
I gamberoni al sale, ad esempio, sono cotti al forno all’interno di uno scrigno di sale marino e aromatizzati al timo: una cottura leggera e semplicissima che permette di apprezzarne il gusto delicato. Ma il loro sapore è esaltato al massimo anche dalle cotture in padella, magari per secondi piatti.
Negli antipasti, per un ricevimento di nozze a base di crostacei e pesce, riscuotono invece un certo successo le varie tipologie di insalate di mare, grazie agli innumerevoli tipi di molluschi e crostacei che si possono utilizzare: per cui, quando deciderete il menù, fatevi spiegare dallo chef quali intende preparare e come si possano abbinare alle altre portate prescelte. I crostacei, inoltre, hanno il pregio di legare molto bene anche con condimenti per così dire “esotici”, come ad esempio le varie tipologie di spezie: paprika, peperoncino e pepe nero, nella famosa ricetta dei gamberi alla Catalana.
In ogni caso, la regola d’oro per un risultato superlativo è utilizzare solo prodotti freschissimi e locali, evitando quelli che arrivano da oltreoceano e, ovviamente, i surgelati o frutti di mare in barattolo e, come già detto, senza risparmiare ad ogni costo. Per cui la scelta di un menù di questo tipo deve essere considerata solo se si dispone di un consistente budget.

Scritto il: 25-08-2014 - letto 605 volte