0
97894
open Le tue nozze
Jackie's Wedding Blog Title
Approfondisci:

Il bouquet da sposa è mini o maxi? Chiediamolo agli esperti in creazioni con fiori per matrimoni di Torino

Il bouquet della sposa regala al look del grande giorno un'aura romantica e delicata. Ma gli specialisit di fiori per il matrimonio di Torino ci svelano che non tutti i bouquet sono uguali e ora la moda wedding non ha più mezze misure: li vuole mini oppure maxi
Il bouquet da sposa è mini o maxi? Chiediamolo agli esperti in creazioni con fiori per matrimoni di Torino
Per le spose dalla personalità stravagante il bouquet classico potrebbe non regalare l'atmosfera giusta: lasciatevi ispirare dal trend dei bouquet in formato mini e maxi.

Il bouquet classico e romantico è sempre tra i più scelti dalle spose.
Perché non mettere in risalto anche questo stupendo e poetico accessorio del Bridal look? Scopriamo i consigli degli specialisti in fiori per matrimoni di Torino


La scelta della forma del bouquet della sposa e dei fiori che lo compongono dovranno essere studiate nei particolari insieme al floral designer, ponendo attenzione a specifici dettagli.
In particolare il mazzo dovrà essere proporzionato all'abito e alla silhouette della sposa, e il design dovrà essere in linea con lo stile dell'evento.
Infine negli allestimenti del luogo della cerimonia e del rinfresco le decorazioni dovranno contenere rimandi nei colori e nella tipologia di fiori del bouquet.

Se vi piace stupire con eleganza potrete osare con un bouquet mini size, il preferito dagli esperti in fiori per il matrimonio di Torino


Il mini bouquet potrà essere un vero e proprio mazzo di fiori in formato mignon: potrete scegliere i fiori che in natura sono molto piccoli e comporre un ricco bouquet.
Saranno perfetti i mughetti e le rose polianta per un effetto chic total white, oppure i fiori di campo e la lavanda per un mini bouquet dall'aura bohemien e provenzale.
Un altro tipo di bouquet dalle dimensioni minimal si può creare con una composizione essenziale: un solo fiore spicca tra le mani della sposa, senza nastri, tulle e foglie.
In questo caso il fiore diventa indiscusso protagonista del look della sposa, e per questo è bene scegliere tra i fiori molto grandi oppure colorati.
Si presta bene al bouquet monofiore la calla a stelo lungo, per uno stile sofisticato, il girasole per un tocco agreste, una rosa rossa o screziata per un tocco di colore sul bianco dell'abito, ma anche la peonia, il giglio e l’ortensia.
Non dimenticate poi che il bouquet non è necessariamente composto solo da fiori.
Per un bouquet piccolo e originale potreste, infatti, pensare di utilizzare solo rami in legno grezzo, abbinati a piccole bacche rosse e foglie di biancospino per un mazzo dall'allure invernale e natalizia, oppure con spighe di grano e fiori essiccati per un bouquet autunnale.

Ma i designer di fiori per matrimoni di Torino propongono anche un stile estroso con un bouquet da sposa "esagerato" in versione maxi


Forme irregolari e un effetto scenografico che sorprenderà tutti, i maxi bouquet sono perfetti per le spose dall'animo estroso e che non vogliono passare inosservate in ogni dettaglio.
Se vi piacciono le atmosfere nature potreste pensare a un bouquet dal design irregolare e dai colori che vanno dalle sfumature pastello ai toni più accesi.
I fiori dovranno essere sistemati in modo volutamente scomposto, per un effetto spontaneo e casual, senza prestare troppa cura alle simmetrie.
Anche i colori dovranno essere disposti in modo da sembrare il più naturale possibile, fino ad assomigliare a un vero e proprio prato.
Saranno perfetti per questo stile di bouquet grandi peonie o gerbere abbinate a rami verdi e piante aromatiche, legate da nastri in pizzo dal sapore vagamente rétro.
Uno stile romantico e regale sarà enfatizzato da un grande bouquet creato da una fitta composizione di rose bianche, disposte in modo curato e ben studiato per dare al bouquet una forma regolare, a semisfera.
Questo effetto riesce molto bene anche scegliendo di comporre il mazzo con una sola tipologia di fiore in un'unica tonalità oppure multicolor, per un risultato davvero straordinario.
Anche le orchidee, con la loro spontanea andatura a cascata, rendono in modo perfetto l'effetto maxi di un bouquet.
Anche in questo caso potrete giocare con i colori: l'orchidea bianca regalerà al vostro accessorio un tocco di eleganza contemporanea, mentre scegliendo il fiore nelle sue tonalità più accese potrete dare una nota di colore in contrasto con il bianco del vostro vestito.
I colori più belli delle orchidee sono il rosa, il violet, il blu e l'arancione, ma potrete lasciarvi ispirare da qualsiasi nuance potendo sfruttare la facilità con cui le orchidee si possono colorare.

E infine una novità: un bouquet originale che i wedding florist di Torino vedono come la nuova moda dei prossimi anni


Come per la versione mini anche per il maxi bouquet è possibile ideare una composizione in cui non solo i fiori sono protagonisti.
Un trend sempre più in voga, ad esempio, è quello di inserire piante grasse, per un bouquet davvero unico nel suo genere.
Le più utilizzate sono le succulente, che consentono di realizzare straordinarie combinazioni voluminose e di grande effetto.
Abbinati alle piante grasse saranno perfetti fiori delicati e dall'aspetto leggero come ranuncoli, tulipani, rose e peonie.
Letto 127 volte
Blog

Torino magica il set ideale per le foto del matrimonio dal carattere stregato

Un tocco di mistero e magica per il servizio fotografico delle nozze a Torino: sono tanti i luoghi mistici della città ideali per richiamare la buona sorte

Blog

First look: gli sposi di Torino scelgono di incontrarsi prima delle nozze per un romantico shooting fotogra...

Un servizio fotografico davvero alternativo e originale, che permette agli sposi di darsi appuntamento in un luogo segreto prima della cerimonia per poter vivere l’emozione del primo sguardo in intimità. Ecco la nuova...