0
47359
open Le tue nozze
Approfondisci:

Le più belle piazze di Torino fanno da cornice al servizio fotografico matrimoniale

Le più belle piazze di Torino fanno da cornice al servizio fotografico matrimoniale
Per il servizio fotografico di nozze le piazze più belle di Torino sono a vostra completa disposizione, date voce alla vostra fantasia e lasciatevi coinvolgere dal meraviglioso scenario che queste vi offrono e che il vostro fotografo valorizzerà con grande maestrìa con simpatiche immagini del giorno più bello
Una volta individuato il fotografo che fa per voi e concordato come procedere, non vi resta che trovare il palcoscenico più adatto a voi in cui farvi immortalare nel giorno del vostro matrimonio. Se non volete le solite foto realizzate magari nel giardino del ristorante, a casa dei genitori e durante la cerimonia potete farvi ispirare dalla bellissima città di Torino.
Torino offre numerosi spunti per realizzare il vostro servizio fotografico matrimoniale, non avete che l’imbarazzo della scelta. Avete mai pensato alle maestose piazze di Torino? Magari fateci un pensiero perché ne vale veramente la pena. Se pensate al centro di Torino vi verrà subito in mente piazza Vittorio Veneto, detta comunemente dai torinesi piazza Vittorio, oltre che una della più belle piazze della città e anche una delle più grandi d’Europa.
Di giorno, al tramonto e di sera la piazza è una cornice perfetta per realizzare a Torino insieme al vostro fotografo delle foto meravigliose per il vostro matrimonio, ovunque vi giriate avrete uno sfondo di tutto rispetto. Verso il Po trovate la chiesa della Gran Madre di Dio, non tanto distante dalla piazza trovate piazzetta Santa Teresa zona famosa per gli apertivi.

Un’atmosfera romantica per il servizio fotografico matrimoniale: piazza Castello


Se decidete di allontanarvi dal Po e dirigervi verso il cuore della città di Torino, nel vostro servizio fotografico matrimoniale non può mancare piazza Castello, dove si trovano Palazzo Reale e Palazzo Madama: edifici carichi di storia, prestigio e significato della dinastia Sabauda e della città stessa. Magari concordate con il fotografo alcune foto in notturna perché piazza Castello di notte si carica di una magia e un’atmosfera romantica che difficilmente troverete da altre parti. Per dare un po’ di movimento alle vostre foto potreste continuare il servizio fotografico imboccando via Roma, potreste fare alcuni scatti mentre camminate, mano nella mano, sotto i portici della via, molto bella per i suoi marmi e graniti colorati. A metà della via giungerete a un'altra piazza importante di Torino: piazza San Carlo. Al centro troverete il monumento equestre di Emanuele Filiberto realizzato dallo scultore Carlo Marochetti, tutto lungo il perimetro trovate i porticati. Potete sbizzarrirvi con il fotografo a realizzare per le vostre nozze, foto simpatiche e emblematiche per la città di Torino, come appunto può essere la statua equestre.

Scatti suggestivi e raffinati in piazza Carignano


Se decidete di fare una piccola deviazione dalla via principale incontrerete piazza Carignano dove si trova il meraviglioso Teatro Carignano. La piazza non è molto grande, anzi, ma questo rende l’ambiente molto accogliente e intimo. Ci sono diverse panchine su cui potrete realizzare con il fotografo scatti particolari, ma allo stesso tempo molto raffinati ed eleganti, proprio come lo è l’ambientazione stessa. Tornando a percorrere via Roma, subito dopo piazza San Carlo troverete piazza CLN (Comitato di Liberazione Nazionale), meglio conosciuta dai Torinesi come la piazza delle due fontane. Infatti qui si trovano due fontane che rappresentano i due fiumi che attraversano la città di Torino: la Dora Riparia e il Po. A questo punto non vi mancano le idee per realizzare con il fotografo degli scatti suggestivi, caratteristici e raffinati per il vostro matrimonio.
In queste piazze qualsiasi momento della giornata è perfetto per realizzare il servizio fotografico di nozze perché sono meravigliose sempre, con qualsiasi luce e rappresentano una parte dei luoghi più suggestivi di Torino.
Scritto il: 14-07-2015 - letto 630 volte