0
37943
open Le tue nozze
Approfondisci:

Addio al nubilato e al celibato: se fosse davvero ... la vostra ultima occasione per trasgredire?

Addio al nubilato e al celibato: se fosse davvero ... la vostra ultima occasione per trasgredire?
Un matrimonio perfetto non può non avere la "classica" festa di addio al nubilato e di addio al celibato, con trasgressione oppure altre forme di divertimento, seguendo il vostro gusto e non solo la tradizione

Dal pigiama party, ai trattamenti di bellezza, alla serata trasgressiva in discoteca fino al rafting e ai lanci con il paracadute. Quando si tratta di organizzare l’addio al celibato e nubilato scendono in pista i testimoni e i migliori amici degli sposi che dovranno darsi da fare per organizzare una festa originale che resti nella memoria per lunghissimo tempo come uno dei ricordi più belli. Già perché il vero problema è trovare proprio l’idea giusta che sappia sorprendere e spiazzare i futuri sposini. Ci vogliono un pizzico di maestria, leggiadria e spensieratezza perché l’addio al celibato/nubilato è una macchina abbastanza complessa da mettere in moto.
Vediamo qualche idea particolare.


Addio al celibato, non solo discoteche e spogliarelliste.


L’addio al celibato è una tradizione nata in Inghilterra fra i rampolli delle famiglie nobili per sancire la fine della vita da single e sottoporre lo sposo alle peggiori tentazioni per fargli capire se sia veramente pronto al grande passo. In genere la festa è organizzata una settimana prima dell’appuntamento cruciale per consentire allo sposo di riprendersi dalla notte di bisboccia e dai fumi dell’alcool. Se lo sposo è particolarmente riservato e un po’ timido, la serata in discoteca con tanto di spogliarelliste gli farà senza dubbio salire la pressione. Se ritenete invece che questa sia una soluzione troppo spesso usata e abusata, sarà bene spremersi le meningi per trovare qualcosa di più originale e un po’ fuori dal comune. Se lo sposo soffre in particolare di “manie di persecuzione” potreste dar libero sfogo alla perfidia che è in voi organizzandogli scherzi al cardiopalma come oscuri presagi, riservandogli il vero e proprio girone dantesco nel giorno della festa.
Se invece volete stare semplicemente insieme ad un amico per rievocare, in occasione del suo addio al celibato, i tempi in cui da ragazzini si andava in campeggio o in vacanza insieme non c’è nulla di meglio di una o più giornate a contatto con la natura. Che ne dite allora di un po’ di rafting per domare le rapide? Ma vanno bene anche arrampicate in montagna, week end in tenda o a fare trekking oppure una biciclettata in un itinerario insolito con la possibilità di fermarsi in un agriturismo o in un rifugio per un brindisi tutti insieme. E se prendeste in considerazione l’idea di un bel bungee jumping o lancio con il paracadute? Lo sposo si renderà conto di colpo che non sarà nulla in confronto a ciò che lo aspetta nella magica vita a due.


Addio al nubilato; sicuramente le donne non sono da meno.


Non c’è niente di meglio di una serata tra amiche per distogliere la sposa dai preparativi stressanti delle nozze. Senza ricorrere al classico addio al nubilato con una serata in discoteca animata da spogliarellisti, basta un semplice pigiama party con tanto di scherzi e oggetti acquistati al sexy shop per dare un po’ di pepe alla riunione. Per dimostrare che non siete da meno rispetto ai maschietti, potreste organizzare una serata poker con tanto di sigari cubani e wiskey stabilendo delle “poste” un po’ particolari che facciano confessare alla futura sposa alcuni segreti imbarazzanti. Per le amanti del glamour invece si addice, in occasione dell’addio al nubilato, una serata chic sulla spiaggia mentre per spettegolare e rilassarsi davvero un week end in un centro benessere farà al caso vostro. Ci sono diversi pacchetti a seconda delle esigenze che prevedono ogni sorta di trattamento: dai massaggi, all’hammam, alla sauna: scelta forse poco originale ma che riscuote sempre un certo successo. Per divertirsi in compagnia basta davvero poco; ad esempio affittare una sala di registrazione e improvvisarvi rock star per un giorno registrando le performance canore. Vi resterà un ricordo indelebile del momento. Se proprio volete esagerare regalatevi un week end lungo in una delle capitali europee più “cool” del momento fra visite a parchi, musei, vie e quartieri caratteristici e soprattutto compere. Non c’è niente di meglio di una bella seduta di shopping per mandare una donna al settimo cielo!

Scritto il: 09-07-2014 - letto 512 volte