0
62534
open Le tue nozze
Approfondisci:

Torino magica il set ideale per le foto del matrimonio dal carattere stregato

Torino magica il set ideale per le foto del matrimonio dal carattere stregato
Un tocco di mistero e magica per il servizio fotografico delle nozze a Torino: sono tanti i luoghi mistici della città ideali per richiamare la buona sorte
La prima capitale d’Italia rappresenta un luogo molto suggestivo per gli amanti del mistero: essa, infatti, è il punto d’incontro tra magia bianca e magia nera. Il set ideale per il servizio fotografico del matrimonio a Torino.

I cinque luoghi dediti alla magia bianca che dovranno ricevere l’attenzione del fotografo di matrimoni di Torino.


Sicuramente vi augurate il meglio per le vostre nozze, ecco perché riempire il servizio fotografico del matrimonio a Torino con un po’ di influssi positivi non può che essere un’idea tanto originale quanto di buon auspicio.
L’epicentro dell’energia positiva della città si trova in Piazza Castello, più precisamente di fronte a Palazzo Reale, ed è pertanto da qui che dovrebbe iniziare il vostro servizio fotografico. Segue la Gran Madre che, con le sue due imponenti statue all’entrata, custodisce la via per il Santo Graal. Lasciatevi andare a fotografie che coinvolgano l’intero paesaggio urbano sugli scalini della Santa Chiesa. Una breve tappa al Museo Egizio, dove i reperti con energia positiva superano quelli con un’influenza negativa, per continuare verso la Fontana Angelica di Piazza Solferino. Il vostro fotografo di matrimonio di Torino saprà sicuramente suggerirvi qualche posa originale per sfruttare appieno le potenzialità dell’acqua. Infine, ultima ma non meno importante, ecco svettare la Mole Antoneliana che, con la sua vetta si protrae verso il cielo diffondendo energia positiva tutt’intorno.

Se volete sfidare la sorte, chiedete al vostro fotografo di matrimoni di Torino di seguirvi per qualche scatto nei luoghi della magia nera.


Il capoluogo Piemontese è noto per essere anche il centro della magia nera. Il vostro fotografo di matrimoni di Torino potrebbe sconsigliarvi di recarvi in questi posti proprio in occasione del sì, ma se siete temerari ecco i luoghi che non potete assolutamente mancare.
Il cuore nero della città si trova in Piazza Statuto, in quanto in passato era in luogo in cui venivano uccisi i condannati a morte. Concedetevi una foto, magari in una posa scaramantica, ai piedi del Monumenti del Frejus. Si passa così al Palazzo del Diavolo con il suo omonimo portone: bussate, bussate... che serva questo per scongiurare la cattiva sorte? Il Museo Egizio, l’avete già incontrato durante il vostro bianco tour, ma ricordatevi che custodisce anche numerosi reperti con una forte carica negativa. Se vi sentite osservati, in Via Lascaris, probabilmente vi trovate ai piedi degli Occhi del Diavolo. E per finire, un’ultima tappa al Rondò della Forca, dove si ergeva il patibolo: uno scatto spiritoso in cui il novello marito finge di impiccarsi con la cravatta per il gesto appena compiuto? Lo scherzo è d’obbligo, speriamo solo non risvegliate presenze malefiche...
Scritto il: 13-06-2016 - letto 382 volte