0
57273
open Le tue nozze
Approfondisci:

4 cose da valutare per scegliere il ristorante per il banchetto di nozze

4 cose da valutare per scegliere il ristorante per il banchetto di nozze
Diversi fattori concorrono quando arriva il momento di scegliere il ristorante per matrimoni ideale. Ecco i 4 criteri che sarebbe bene tenere sempre a mente.

Se stai preparando le tue nozze, oltre alla scelta di abito e bomboniere, devi occuparti anche del ristorante per il matrimonio che accolga in modo impeccabile sposi e invitati. La scelta non è facile e deve tenere conto di diversi fattori, vediamoli insieme.


Quale sarà il ristorante per un matrimonio perfetto?


Per le proprie nozze si desidererebbe una location meravigliosa e romantica, ma non sono numerosi quei ristoranti per matrimoni che si trovano all'interno di castelli medioevali o di ville nobiliari e, se per gli sposi le atmosfere sono importantissime, per gli invitati ciò che invece rende memorabile un matrimonio è il banchetto o il rinfresco che segue la cerimonia.
Premesso che ci si deve accertare che la capienza del locale consenta di accogliere comodamente amici e parenti, è consigliabile scegliere un ristorante per matrimoni con un'unica grande sala per banchetti: la suddivisione degli invitati in diverse salette va assolutamente evitata. Inoltre è di essenziale importanza che vi sia uno spazio esterno con un ampio giardino dove i bambini possano giocare serenamente. Se poi il ristorante offre anche un parcheggio interno, gli invitati lo apprezzeranno ancor di più.


La distanza del ristorante per matrimoni dal luogo della cerimonia.


In occasione delle nozze giungono parenti e amici anche da molto lontano e, se il banchetto è soprattutto un'occasione per festeggiare tutti insieme la nascita di una nuova famiglia, non si deve dimenticare che per gli invitati non deve essere anche una giornata che prevede lunghi viaggi in auto. Per questo motivo è di primaria importanza che il ristorante per matrimoni scelto non si trovi a una distanza eccessiva dal luogo della cerimonia. Non si può imporre agli invitati di affrontare un trasferimento di un paio d'ore, quindi il locale va individuato nelle vicinanze, limitandosi a prendere in esame i ristoranti per matrimonio che si trovino in un raggio di una cinquantina di chilometri.


Il ristorante per il matrimonio: l'importanza delle caratteristiche estetiche.


I ristoranti per matrimoni che si propongono per i banchetti di nozze si presentano sempre con un aspetto molto curato, in cui ogni particolare è studiato con attenzione, ma quale impronta si vuole dare ai festeggiamenti che seguono la cerimonia?
Se avete scelto un ricevimento semplice e informale, un agriturismo può essere la location perfetta, gli ambienti presentano spesso un'atmosfera rustica e gli spazi all'esterno sono ampi: c'è posto per il gioco dei bimbi e magari per qualche danza. Se invece eleganza e bon ton devono contraddistinguere le vostre nozze, si può anche scegliere, per il matrimonio, un ristorante in città l'importante è che però arredi e allestimento della sala siano raffinati e chic. Preferite un ricevimento alternativo e moderno? Allora perché non scegliere un ristorante per il matrimonio sulla spiaggia, oppure in un centro sportivo o ancora abbarbicato sui monti?


La scelta del menù presso il ristorante per matrimoni.


Il menù da offrire agli invitati è di primaria importanza. Si deve porre grande attenzione nella sua scelta ricordando che deve essere ricco e variato ed evitando di incorrere nell'errore di proporre pasti esclusivamente a base di pesce o di carne: non tutti gli invitati potrebbero gradirli. L'offerta culinaria del ristorante per matrimoni va presa perciò in seria considerazione apportando magari delle lievi modifiche e se, volete magari risparmiare, potete richiedere un servizio a buffet, che di solito ha costi inferiori.
In ogni caso, però, sarebbe bene testare il ristorante per il matrimonio prima di effettuare la prenotazione: solo in questo modo ci si può rendere conto sia della competenza del personale che della squisitezza del menù.

Scritto il: 05-02-2016 - letto 517 volte