0
81388
open Le tue nozze
Approfondisci:

Abiti da sposa backless. Sempre più spose cercano l’abito scollato sulla schiena

Abiti da sposa backless. Sempre più spose cercano l’abito scollato sulla schiena
News-Trend: l’abito da sposa che mette in mostra la schiena, nuda o coperta da un velo trasparente. Le future sposine di Torino lo scelgono per sentirsi sexy e raffinate.
Tra gli abiti da sposa più richiesti negli atelier di Torino, sicuramente spiccano, per eleganza e ricercatezza, i modelli backless, che scoprono la schiena in aperture sensuali e profonde.
Sempre più, gli stilisti, nelle ultime Collezioni Sposa, hanno portato l’attenzione sullo scollo posteriore. Ridimensionata la scollatura sul decolleté, il focus dell’abito diventa la schiena, esposta totalmente o scoperta per metà.
L’abito può mostrare la pelle nuda, dettaglio di stile molto sofisticato, oppure renderla velata con tessuti trasparenti, spesso impreziositi da perle, applicazioni in cristallo, in pizzo, ad effetto tattoo.

Backless profondi si adattano ai lingerie dress, abiti da sposa in stile sottoveste.


Abiti da sposa dalle forme scivolate e aderenti, in tessuti delicati e leggeri, come il pizzo o il raso, si prestano ad ampie e generose scollature, lasciando la schiena totalmente scoperta. Lo scollo posteriore è nella maggior parte degli abiti disegnato a V, oppure a cascata.
Lo stile di questi abiti, dal taglio molto sinuoso, verrà esaltato nella sensualità e raffinatezza.
Gli abiti da sposa ampi e ricchi richiedono scollature meno profonde.
Se opterete per un abito in stile principesco o con decorazioni importanti, l’apertura sulla schiena dovrà essere più misurata. Solo parte della schiena è lasciata a vista, oppure lo scollo può essere elegantemente velato da tessuti trasparenti, impreziositi da dettagli in rilievo. Per l’effetto tattoo, le applicazioni più chic sono in pizzo macramè, con romantici particolari floreali, o il pizzo rebrodè.
I ricami lasciano scorgere la pelle sotto il tulle, con un raffinato gioco vedo-non vedo.
Lo stile sontuoso dell’abito sarà enfatizzato dal particolare scollo, che lo renderà ancora più ricercato.

Backless anche per abiti da sposa corti.


Non solo l’abito lungo si adatta alla scollatura posteriore, ma anche molti modelli di abiti da sposa corti mettono in evidenza la schiena. Di grande tendenza sono gli abiti asimmetrici, corti davanti e lunghi dietro, nei quali l’effetto dello scollo sulla schiena sarà simile a quello degli abiti lunghi tradizionali. Per abiti corti d’ispirazione anni ’50, l’apertura può essere anche profonda e la schiena viene lasciata scoperta. I modelli a tubino, eleganti e raffinati, presentano generalmente backless meno profondi, con disegno a V, ovale o quadrato.
Se vi sposerete in chiesa, velate la schiena con una stola.
Nel caso scegliate il rito religioso è buona norma entrare in luoghi consacrati senza esporre zone del corpo scoperte troppo ampie. Un buon compromesso è indossare una stola realizzata con lo stesso tessuto dell’abito, e che potrete sfilare a cerimonia terminata.
Se la scollatura backless vi sembrava troppo audace e provocante, quando sarete alla ricerca del vostro abito da sposa, seguite il trend di quest’anno come le spose a Torino: che voi siate eleganti e stilose, romantiche e tradizionali, oppure trendy e sbarazzine, potrete scoprire che esiste l’abito aperto sulla schiena, perfetto per il vostro stile.
Scritto il: 03-07-2017 - letto 1744 volte