0
47806
open Le tue nozze
Approfondisci:

Alcuni spunti per realizzare i segnaposti per il ricevimento di nozze

Alcuni spunti per realizzare i segnaposti per il ricevimento di nozze
Composizioni di fiori freschi o essiccati, piccoli oggetti portafortuna o sacchetti realizzati all’uncinetto: tutte possibili soluzioni per creare dei segnaposti per il vostro ricevimento di nozze in abbinamento con le bomboniere
Se desiderate completare la mise en place del ricevimento del matrimonio con dei segnaposto, potete creare delle vere e proprie opere d’arte in miniatura personalizzate a piacere.
Potete mettervi d’accordo con chi realizza le vostre bomboniere in modo tale da allestire la presentazione in coordinato con i segnaposti magari utilizzando gli stessi colori, o se invece avete osato qualcosa in più, gli stessi frutti o fiori essiccati.
Volendo ci sono anche altre soluzioni: si possono scegliere anche materiali naturali: fiori essiccati e spighe di grano, augurio, queste ultime, di prosperità e abbondanza; oppure segnaposti realizzati come piccoli bouquet di fiori freschi da far seccare in seguito, magari riprendendo qualche fiore del bouquet della sposa.
Se invece si amano particolarmente i fiori di campagna, per realizzare i segnaposti del ricevimento di nozze, ad esempio potete utilizzare girasoli e margherite: si prestano molto bene per valorizzare una cerimonia rustica o campestre.

Vi piace sferruzzare? Allora create i segnaposti per il ricevimento all’uncinetto.


Se per il vostro matrimonio volete realizzare dei segnaposti che uniscano magari una vostra passione, come può essere lavorare all’uncinetto con la bellezza dei fiori, allora potreste realizzare voi stesse i segnaposti.
Nel caso non sia nelle vostre corde, ma avete una zia o una nonna che ha questa passione, potreste chiederle di realizzare dei sacchetti all’uncinetto, legati con un nastrino e creando un inserito con un fiore fresco o se preferite anche essiccato. All’interno di solito si mettono i confetti e il cartoncino con la data e i nomi degli sposi.
Magari vi sarete chiesti dove vanno posizionati sulla tavola. Di solito si mettono sul piatto di ciascun invitato, oppure vicino ai bicchieri, ma non fatevi intimorire dalle regole della tradizione e create soluzioni innovative e originali per personalizzare il vostro banchetto.
Se non volete creare segnaposti per ciascun invitato potete anche pensare di realizzarne uno solo che però riepiloghi i nomi di tutti gli invitati che siederanno in quel determinato tavolo. Anche in questo caso potete creare una composizione floreale con l’aggiunta di qualche frutto tipico di stagione, se volete osare un accostamento particolare.

Il segnaposto del ricevimento come vero e proprio ricordo del matrimonio.


Se volete creare dei segnaposti per il vostro matrimonio, che siano particolari potete optare per un effetto monotematico, ispirandosi ai colori e ai gusti della torta oppure, puntando sulla varietà, far realizzare per ogni invitato un dolcino su misura che ne rifletta la personalità o le caratteristiche.
Invece se si vuole optare per un oggetto che rimanga nel tempo allora magari rivolgete lo sguardo verso oggetti portafortuna come coccinelle o quadrifogli, oppure dei veri e propri pupazzetti che faranno la felicità dei più piccoli.
Un vero e proprio boom dei segnaposto si è registrato negli ultimi anni tanto che a volte li si mette anche solo come semplice ornamento del posto tavola. Il segnaposto è un oggetto carino che l’invitato poi si porta casa in ricordo del matrimonio a cui ha partecipato, quasi come se si trattasse quasi di una seconda bomboniera proprio perché può essere inteso anche come ringraziamento e omaggio a coloro che hanno condiviso con gli sposi la gioia di un giorno così speciale come quello del matrimonio.
Scritto il: 25-07-2015 - letto 864 volte