0
319
open Le tue nozze
Approfondisci:

Come avere un bellissimo bouquet da sposa con un solo fiore? Ecco alcune idee...

Come avere un bellissimo bouquet da sposa con un solo fiore? Ecco alcune idee...
Caratterizza e sottolinea l’abito della sposa durante l’incedere verso l’altare e per la durata della cerimonia, fino al lancio verso le invitate nubili: stiamo, ovviamente, parlando del bouquet da sposa

I “soliti” mazzi di fiori per il vostro bouquet da sposa vi hanno stancato e volete dare una svolta al vostro bouquet lasciando a bocca aperta amici e parenti? Perché, allora, non presentarvi all’altare con un bouquet taglia extra large costituito da un unico fiore? In gergo moderno da wedding planner si chiama “One flower bouquet” e può essere realizzato con qualsiasi tipo di materiale sia floreale che di carta o stoffa. Dopo averlo sfoggiato alla cerimonia e al ricevimento potrete conservarlo nel vostro nido come elemento d’arredo particolare.


Un vera mini scultura composta da un fiore gigante, sorretto da un gambo lungo anche oltre 50 centimetri, per il vostro bouquet da sposa.


Questa tipologia di bouquet da sposa si può realizzare anche assemblando più parti di fiori, in modo da crearne uno unico gigante oppure impiegando carta crespa o velina e cartoncino. Si può spaziare, anche in questo caso, fra la tavolozza dei colori con fiori che vanno dal neutro panna fino al fucsia, rosso, blu o verde o, addirittura, oro o argento, sempre in linea con il tema cromatico prescelto per le nozze.
In ogni caso, non tutte la spose sono così “coraggiose” da buttarsi in una scelta così drastica per il proprio bouquet da sposa. Così resta valida la possibilità di scegliere sempre un unico fiore ma di taglia normale, impreziosito da qualche dettaglio, come un gioiello nell’impugnatura o da adagiare romanticamente su un braccio: la sua scelta dipenderà ovviamente dalla stagione e dallo stile della cerimonia. Il girasole, ad esempio, è perfetto per un ricevimento country in cui magari la sposa indossa un semplice abito di pizzo sangallo da cui spuntano due stivaletti modello biker. Emblema della semplicità, questo fiore porta allegria con una vena nostalgica e piace molto anche ai bambini.
La protea, originaria del Sud Africa, è invece un fiore esotico molto grande, adatto per cerimonie in spiaggia o in località di mare mentre la rosmelia è costituita da una rosa centrale che può essere adattata nelle dimensioni aggiungendo petali fino a raggiungere la grandezza desiderata.

Scritto il: 06-11-2013 - letto 1680 volte