ID; ?>
ID; ?>
open Le tue nozze
Approfondisci:

Che pizza sarebbe questo video... se non ci fosse quel pizzico di originalità in più

Che pizza sarebbe questo video... se non ci fosse quel pizzico di originalità in più
Talvolta rivedere il video delle nozze non è così divertente e gli amici e i parenti a cui li riproponete potrebbero annoiarsi: meglio, quindi, un video che coinvolga e diverta chi lo guarda

Oramai è consuetudine immortalare il giorno del proprio matrimonio con le foto realizzate da professionisti e anche con video di nozze girati da esperti del settore e montati con sapienza cinematografica. In genere si lascia libera iniziativa al fotoreporter che gestisce le varie scene da immortalare. Se si tratta di fare una semplice cronistoria dell’avvenimento pensate prima, magari condividendo col videoperatore le vostra esigenze, a come impostare il contenuto del video per avere un risultato all’altezza delle aspettative.


Si può dividere la costruzione del video di nozze in tre fasi fondamentali ovvero prima della cerimonia, durante e dopo. Vediamo come.


La ripresa di attimi divertenti prima della cerimonia è sempre un buono spunto per un video di nozze accattivante.


Prima della cerimonia il fotografo per matrimoni incaricato o l’amico videoamatore si dovrà recare nelle rispettive case degli sposi per documentare almeno parte dei preparativi. Per fare un video di nozze insolito è meglio concentrarsi sull’agitazione che anima sia i futuri sposi che le famiglie di origine. Spesso è sufficiente guardarsi bene intorno per trovare spunti divertenti da immortalare attraverso la videocamera. La sposa che non riesce a trovare il suo portafortuna o il cane che le mordicchia le perle che il parrucchiere deve sistemarle tra i capelli possono essere delle scene insolite da riprendere. Ma non sempre possono essere ricreate apposta. Oppure se proprio in quel momento è difficile trovare spunti originali si può iniziare a rovistare fra le cose di casa e cercare foto dei futuri sposi da bambini, biancheria intima disastrata, lettere di amori adolescenziali e riprendere da vicino alcuni biglietti augurali attaccati ancora sui regali.
Prima dell’arrivo in Chiesa o in comune dei due innamorati si può fare un giro di riprese sugli ospiti presenti cercando di captare i discorsi che si scambiano nell’attesa. È semplice riuscire a registrare dialoghi o parte di essi che niente hanno a che vedere con il matrimonio che si sta per celebrare oppure è possibile sentire discorsi poco confortanti sulle nozze in generale. Gli sposi, rivedendo a distanza un filmato così composto, potranno farsi quattro risate scoprendo magari che la nonna di uno dei due era fortemente preoccupata per la tenuta del collante della sua dentiera in vista del pranzo pantagruelico e che lo zio dello sposo non riusciva più a trattenere il fiato per farsi entrare il completo gessato di una taglia più piccolo.


Per il video di nozze durante la cerimonia, ampio spazio ai momenti clou della funzione.


Sia all’arrivo dello sposo che della sposa il video di nozze dovrà riprodurre esclusivamente il momento topico e le espressioni stupite dei partecipanti alla cerimonia tralasciando tutto il resto. Se l’arrivo della sposa avverrà in maniera spettacolare con tanto di carrozza e cavalli oppure su di un trattore guidato dal padre non ha importanza: tutto dovrà essere fedelmente ripreso così come si presenta.
Anche la cerimonia deve essere riproposta in maniera fedele, anche se è sempre divertente cogliere di sorpresa bambini affaccendati in tutt’altre questioni e adulti che si lasciano scappare qualche lacrima di troppo.
Dopo la celebrazione del rito è d’obbligo cogliere il momento del lancio del riso e le espressioni che avranno i novelli sposi in quei precisi attimi di concitazione. Non è difficile riuscire a girare il filmato mentre qualche invitato preso dall’emozione oltre al riso tira pure la scatola che lo contiene in testa alla sposa.


Al termine della cerimonia, il video di nozze può sbizzarrirsi, tra interviste e attimi di relax.


Prima di recarsi tutti al ristorante o nella villa affittata per il buffet gli sposi si lasciano immortalare assieme ai parenti e a volte questo rito dura anche un paio d’ore. Se non è stato organizzato niente per intrattenere gli ospiti durante questo periodo morto chi ha la telecamera in mano invece di spegnerla può dedicarsi a intervistare i parenti degli sposi facendosi raccontare aneddoti curiosi e divertenti sulle loro vite. Cercate fra gli ospiti quelli dall’apparenza più stravagante che certamente potranno stupire per la loro loquacità mentre evitate di importunate quelli che desiderano non essere ripresi.
Richiedete di cogliere gli attimi di relax degli ospiti e in particolare dei bambini, ricercando quelli che già dormono, stanchi, sul passeggino o in braccio ai genitori.
Durante il pranzo spesso troppo lungo per esser ripreso tutto per intero cercate di riprendere situazioni insolite che si creano in modo del tutto spontaneo. La caduta accidentale di un cameriere, la zia che cammina scalza perché non sopporta più le scarpe, il cugino che oramai ha i pantaloni slacciati per aver mangiato a dismisura e la piccola di casa che si diverte a far sguazzare la sua bambola preferita nel laghetto con le carpe.
La ripresa del taglio della torta è fondamentale e non manca mai nei video matrimoniali. Chiedete al videoperatore di cogliere le espressioni più particolari spesso offerte dai bambini alla vista e all’assaggio della torta. Alla fine della festa, quando oramai qualcuno inizia ad abbandonare lo scenario, fate registrare le immagini delle persone più affaticate, di quelle un po’ alticce, e richiedete una panoramica sugli sposi, con attenzione soprattutto ai loro volti stanchi dopo una giornata così caotica e impegnativa.
Per montare con un pizzico di originalità in più il video di nozze mostrate le espressioni dei volti dei novelli sposi durante le varie fasi della giornata per far esaltare la loro stanchezza a fine giornata. Aggiungete musica rock per le riprese effettuate a casa dei futuri sposi, soft per la cerimonia vera e propria e ancora musica allegra e movimentata durante il ricevimento.


Se vi atterrete a questi semplici consigli otterrete un video originale ma non artefatto e potrete rivederlo molte volte senza mai annoiarvi.

Scritto il: 15-11-2013 - letto 449 volte