0
45786
open Le tue nozze
Approfondisci:

Il centro di Torino, un set per le foto serali di un matrimonio suggestivo

Il centro di Torino, un set per le foto serali di un matrimonio suggestivo
Dal quadrilatero romano a Piazza Castello con il suo Palazzo Reale, fino a Piazza Vittorio e ai Murazzi lungo il fiume Po. Quale sarà il set del vostro servizio fotografico per il matrimonio nel centro storico di Torino?
Per scegliere la location ideale per il servizio fotografico non c’è che l’imbarazzo della scelta, commentano i principali fotografi matrimonio di Torino e dintorni: il centro storico del capoluogo piemontese offre diversi spunti di ispirazione suggestiva soprattutto all’imbrunire. A volte si cerca di scovare qualche angolo insolito ma poi le coppie preferiscono orientarsi su scorci già collaudati e conosciuti.
A Torino uno dei luoghi più gettonati dai fotografi di matrimonio è il quadrilatero romano. Da via XX Settembre, a Corso Regina Margherita, Via Milano e Garibaldi in cui è racchiusa la "zona archeologica" del capoluogo che contiene i reperti del periodo romano, lo scenario è ricco di spunti che possono contribuire a rendere unici gli scatti degli sposi. Dai vicoli storici fino al Duomo di San Giovanni e, soprattutto, le Torri Palatine che spiccano nel punto più suggestivo del quadrilatero valorizzate anche da una sapiente illuminazione quando comincia a fare buio sono indubbiamente il set ideale per le foto di un matrimonio serale a Torino. Ci sono poi molti cortili che rievocano il sapore di altri tempi con vecchi appartamenti di ringhiera e che un bravo fotografo di matrimoni di Torino conosce sicuramente per ottenere immagini davvero insolite, che ben si prestano per le foto anticate, seppiate o in bianco e nero.
Altro set molto apprezzato dai fotografi di matrimonio di Torino è ovviamente Piazza Castello, cuore del centro storico. E’ una delle cornici ideali grazie ad una serie di monumenti racchiusi in un fazzoletto di terra e quindi subito a portata di mano, dal Palazzo Reale alla scalinata di Palazzo Madama. Sulla piazza si affacciano, tra gli altri, anche il Teatro Regio, l’Armeria e Biblioteca Reali e la chiesa di San Lorenzo che con le loro meravigliose architetture offrono ai fotografi di matrimonio di Torino, in determinate ore del giorno, giochi di luce e contrasti davvero interessanti. Senza contare che piazza Castello è circondata per tre lati da monumentali portici altro scenario ideale.
Sempre restando a Torino ci si può spostare nella zona di piazza Vittorio, dei Murazzi e della Gran Madre. I Murazzi, ossia le arcate che costeggiano il Po, un tempo erano utilizzati come ricovero delle barche mentre oggi sono uno dei punti nevralgici della movida torinese: ideali per foto del matrimonio serali quando si animano di colori notturni e di luci riflesse sulle acque del Po. La Gran Madre, una delle chiese più importanti del capoluogo, è molto amata dai torinesi: ci troviamo già ai piedi della collina, in una posizione molto suggestiva che in un solo sguardo abbraccia il Po e piazza Vittorio.
Come non prendere in considerazione la Mole Antonelliana, simbolo che contraddistingue Torino in tutto il mondo, per le foto del matrimonio? Raggiunge un'altezza di oltre 167 metri ed è l'edificio più alto d'Italia (e d’Europa, fra quelli in muratura). Un ascensore panoramico conduce al tempietto sotto la guglia, da cui si gode un bellissimo panorama della città e delle montagne circostanti.
Scritto il: 08-05-2015 - letto 576 volte