0
56710
open Le tue nozze
Approfondisci:

Corteo di auto: cosa proporre per un comportamento divertente e civile

Corteo di auto: cosa proporre per un comportamento divertente e civile
Il corteo di auto che scorta gli invitati dalla chiesa sino al luogo del ricevimento, è un momento di transizione, che comporta lo spostamento dal luogo spirituale a quello più terreno della festa e del divertimento

Il giorno delle nozze è per molte coppie un momento magico e indimenticabile, da vivere al massimo e conservare in memoria per sempre. I ricordi del matrimonio sono i più amati dagli sposi, che fanno infatti di tutto per organizzare una cerimonia e una serata di festeggiamento all'altezza del loro entusiasmo. Fotografie, filmati, confetti, ristoranti e regali sono il cocktail che introduce la nuova coppia nel mondo dei coniugati.
Nei matrimoni tutto ha una specifica funzione e un significato simbolico, a partire dall'abito della sposa sino ad arrivare alla sfilata della stessa per entrare in chiesa. Allo stesso modo, un ruolo importante è rivestito anche dal corteo di auto, che va a simboleggiare l'unione della famiglia che sostiene la nuova coppia nel loro ingresso alla vita a due. Solitamente lo sposo arriva alla chiesa nella propria auto, mentre la sposa con un'altra. Al termine della cerimonia che li unisce in matrimonio, i novelli sposi entrano nella medesima auto, guidando poi gli invitati che li seguiranno.
Oltre all'aspetto puramente metaforico, il corteo di auto che scorta gli invitati dalla chiesa sino al luogo del ricevimento, è un momento di transizione, che comporta lo spostamento dal luogo spirituale a quello più terreno della festa e del divertimento. Questo momento può essere sfruttato in maniera originale per rendere il matrimonio ancora più ricco di avvenimenti e novità. Non tutti organizzano qualcosa di speciale per il corteo in questione, ma si limitano a porre a capo della lunga fila di amici e parenti una persona che conosce la strada per il locale, ristorante o qualunque sia il luogo designato per i festeggiamenti. Siccome spesso questa fase di passaggio può rivelarsi un momento noioso e di pura attesa, molti wedding planner hanno cominciato ad ideare proposte originali per mettere un po' di pepe al corteo.


Idee originali per rendere speciale il corteo di auto che accompagna gli sposi.


Una prima semplice ma efficace proposta per il corteo di auto può essere quella che prevede una decorazione uguale per tutti gli invitati da apporre sulle automobili. Ad esempio si potrebbe scegliere un colore, come il bianco che simboleggia il matrimonio oppure il colore preferito degli sposini. La decorazione potrebbe consistere in una bandierina o in un fazzoletto, non troppo grande ma abbastanza da poter sventolare appendendolo all'auto. Gli sposi, oppure uno dei parenti più prossimi, dovrebbero incaricarsi di procurare e distribuire tra gli invitati tali bandierine. L'idea è molto semplice ma d'effetto, poiché dall'esterno si ha la visione di una lunga scia colorata che attraversa la città. Questo è tra l'altro un ottimo metodo per tenere sotto controllo e unite tutte le automobili degli invitati, impedendo l'immancabile smarrimento di un familiare. Questa simpatica iniziativa può essere effettuata con le bandierine o in alternativa con i palloncini colorati.
Ulteriore divertentissimo espediente per consentire il passaggio dalla chiesa al ricevimento può essere quello di abbandonare definitivamente le auto e raggruppare tutti gli invitati su un piccolo bus o, meglio ancora, su un trenino affittato appositamente per l'occasione. Questa idea è sicuramente tra le più originali e probabilmente quella che coinvolge maggiormente gli invitati. Gli sposi possono rivolgersi a una compagnia di pullman e autobus per viaggi e gite, che procurerà loro un piccolo camioncino sul quale caricare gli ospiti. Nel caso si optasse per il trenino, è possibile chiamare una ditta di animazione, in maniera tale di poter usufruire di un mezzo colorato e dotato di dispositivi musicali al suo interno. Un impiegato della ditta potrebbe guidare il trenino fino al luogo di destinazione, arricchendo il viaggio con simpatici giochi oppure presentandosi vestito con una mise particolare ed esilarante. L'esperienza del tragitto in treno, come quelli che si vedono frequentemente nei parchi giochi cittadini, si rivela per gli sposi e per gli invitati un momento divertente che non potranno dimenticare.
Un'altra possibile alternativa per il corteo di auto che scorta gli invitati verso la destinazione ricreativa può essere quella di percorrere i luoghi significativi che hanno caratterizzato le tappe di formazione della coppia sposatasi quel giorno. Naturalmente questo iter non può essere lungo e tortuoso, poiché si rischierebbe di annoiare gli invitati, ma scegliendo almeno due o tre luoghi importanti, si potrebbe dare un tocco elegante e romantico al tragitto. All'uscita dalla chiesa, gli sposi potrebbero mettersi a capo della lunga fila degli invitati e portarli nel luogo dove si sono conosciuti, passando poi al luogo del loro primo bacio e infine al posto in cui si sono scambiati le promesse di matrimonio. Tale percorso può essere sia impostato come un semplice tragitto da fare in macchina, sia come un momento da trascorrere in compagnia degli invitati, parcheggiando cioè le auto e recandosi, laddove possibile, nei luoghi in questione per chiacchierare o fare qualche scatto. Molto dipende, da questo punto di vista, dal tempo a disposizione della coppia.

Scritto il: 21-01-2016 - letto 444 volte