0
36817
Jackie's Wedding Blog Title
Approfondisci:

La musica per il matrimonio: aprite i festeggiamenti a passi di danza

Distribuire e scandire musicalmente le diverse fasi di un banchetto matrimoniale è un’operazione delicata, quasi una scienza. Ma al momento delle danze si scatena la vena creativa del musicista
La musica per il matrimonio: aprite i festeggiamenti a passi di danza

Ogni momento di un banchetto di nozze è ben determinato da camerieri che svolgono operazioni precise, convenevoli e chiacchiere, perciò le musiche scelte per il matrimonio devono essere appropriate e sottolineare come in un film tutti gli istanti per renderli memorabili.


Scandire le varie fasi del banchetto attraverso la scelta adatta della musica per il matrimonio.


La musica scelta per il matrimonio deve riscaldare l’ambiente, mettendo a proprio agio gli invitati senza disturbare la conversazione. Solo sul finale si potrà decidere di alzare il volume coinvolgendo, con balli e canti di gruppo, i vari ospiti.
La festa danzante segue generalmente un matrimonio celebrato nel tardo pomeriggio e l’invito deve essere fissato a seguito di un rinfresco a buffet. Il programma musicale terrà conto dell’eterogeneità degli invitati. Come gesto di gentilezza prevedete di inserire anche alcuni brani preferiti dai genitori degli sposi. Saranno gli sposi ad aprire le danze e solo dopo tutti gli invitati potranno accedere alla pista e scatenarsi.
La festa di matrimonio è un continuo susseguirsi di emozioni e il programma musicale deve seguire il ritmo delle varie fasi: per esempio diffusione di musica a basso volume durante gli aperitivi per dare il benvenuto agli invitati, mentre durante il banchetto gli accompagnamenti possono spaziare dalla musica da ascolto alle canzonette collettive, dal ballo degli sposi fino ad arrivare al taglio della torta. La filosofia è quella di creare la giusta atmosfera di intrattenimento il più possibile consona al modo di essere degli sposi e in funzione delle loro distinte necessità e non in funzione della location. Il repertorio può toccare tutte le sfumature che la musica offre, dai coinvolgenti balli di gruppo, ai grandi successi della musica nazionale ed internazionale, dagli anni 60 ad oggi, dai grandi successi della musica latino americana commerciale da pista all liscio. La musica ad un matrimonio deve, infatti, incontrare i gusti di tutte le fasce di età degli invitati che ci saranno alla cerimonia. Durante il banchetto nuziale, l’accompagnamento deve offrire agli invitati spazio per dialogare e deve essere suggestivo nei momenti opportuni ed esclusivi, affinché la festa si concretizzi con classe, originalità, armonia assoluta, serenità e divertimento. Per chi volesse cimentarsi nel canto, c’è anche la possibilità di trasformare la serata in un divertente karaoke coinvolgendo parenti e amici in prima persona oppure facendoli ballare al ritmo di danze russe e popolari.


La musica suonata al matrimonio deve essere anche in accordo con lo stile della location.


A volte il ritmo della musica il giorno delle nozze dipende anche dai locali, dal momento che alcuni ristoratori permettono di danzare anche tra una portata e l’altra. E poi la musica deve adattarsi anche alla location scelta per l’evento: in un castello illuminato da candele, la musica elettronica o da discoteca è poco appropriata per cui sarebbe meglio prevedere musiche più raffinate, romantiche o d’ascolto.
Tutti i più preparati musicisti si sono ormai comunque specializzati in latino-americano – salsa, merengue e bachata in testa – grazie ai ritmi “calienti” che spesso sono sinonimo di festa.

Letto 1463 volte
Blog

Il centro di Torino, un set per le foto serali di un matrimonio suggestivo

Dal quadrilatero romano a Piazza Castello con il suo Palazzo Reale, fino a Piazza Vittorio e ai Murazzi lungo il fiume Po. Quale sarà il set del vostro servizio fotografico per il matrimonio nel centro storico di Torino?

Blog

Le foto del matrimonio alla Sagra di San Michele nei pressi di Torino

La Sacra di San Michele, simbolo del Piemonte, offre uno scenario naturale e artistico ideale per scattare le foto del proprio matrimonio a due passi da Torino