0
35945
open Le tue nozze
Approfondisci:

Il giorno del vostro matrimonio su una bella auto per gli sposi sportiva

Il giorno del vostro matrimonio su una bella auto per gli sposi sportiva
L’auto che accompagnerà la sposa sul sagrato della chiesa è quella che la condurrà ad una vita nuova. Per chi vuole “osare” almeno per il giorno più bello della propria vita, non c’è di meglio allora che una bella fuoriserie sportiva

La scelta dell’auto da noleggiare per gli sposi e che sarà la protagonista di buona parte di quella favolosa giornata è davvero molto importante.


Sappiamo tutti che è tradizione dei piccoli paesi, percorrere il tragitto da casa della sposa alla chiesa dove si celebrerà il matrimonio, a piedi sotto braccio del padre e con un piccolo corteo di invitati al seguito. Ovviamente ciò non può avvenire nelle grandi città sia perché la distanza di solito è più lunga e sia perché la mentalità degli sposi è alquanto diversa. Ci vuole quindi un’auto e anche delle più belle e sofisticate! Attualmente si sta optando per il noleggio di macchine sportive, anche se secondo regole ben precise, l’auto degli sposi dovrebbe essere di un modello consono allo stile del matrimonio che si andrà a celebrare. Non sarebbe infatti adeguato, veder arrivare la sposa su di un’auto d’epoca se la cerimonia è una di quelle semplici, di poche pretese e magari celebrata in una chiesetta rupestre. Stonerebbe anche una macchina sportiva se si tratta di un matrimonio dallo stile classico.


Naturalmente non è necessario rispettare il galateo e se agli sposi non importa il risultato o non sono oppressi ossessivamente dai particolari del galateo, qualsiasi auto può andar bene.
Tuttavia visto che stanno prendendo piede i matrimoni celebrati in strutture moderne come hotel e relais, le fuoriserie sportive vengono molto richieste ai noleggiatori di auto. Fortunatamente, oggi i costi delle fuoriserie sportive prese a noleggio sono abbastanza accessibili ed il sogno degli sposi può essere realizzato con una certa facilità.


È ovvio che gli sposi sono i protagonisti indiscussi di quella giornata fiabesca, ma anche l’auto ha il suo ruolo perché crea un effetto scenografico meraviglioso, specialmente quando la fantastica sposina arriverà sul sagrato della chiesa, nel suo vaporoso abito nuziale.


Dalla Ferrari alla Porsche per le fuoriserie, ma anche modelli più abbordabili come la Mini Cooper S per l’auto degli sposi.


Facciamo gli esempi di qualche modello di auto per gli sposi.
La Ferrari è la mitica, la regina delle fuoriserie sportive ed arrivare con una macchina simile, non può non stupire gli invitati. Con i sedili in morbida pelle e con il colore rosso tipico di casa Maranello, una Ferrari, magari una F430, è l’auto che manderebbe in visibilio qualsiasi sposa che vuole mostrarsi sotto un aspetto più sportivo che romantico.
Anche una Porsche Cayenne però, di carattere ne ha da vendere perché una fuoriserie così ha le forme morbide e fluide che si addicono perfettamente ad un matrimonio che mette in risalto una cerimonia curata nei minimi particolari; le sue quattro porte, oltretutto, favorirebbero l’accesso della sposa all’abitacolo e renderebbero possibile la presenza di un autista, poiché si tratta di una tradizionale auto a 4 posti.
Da non escludere una fiammante Lamborghini spyder o una Mini Cooper S se si ha invece intenzione di optare per un look più sbarazzino.


Ci sono sposi che di proposito non osservano le regole del bon ton, ma preferiscono ideare a loro piacimento quella giornata fantastica, con i loro gusti e le loro idee forse anche un po’ bislacche, ma quel giorno speciale è dedicato a loro e possono fare quello che vogliono.
Tuttavia sarebbe bene rispettare alcune norme precise, tipo gli addobbi floreali sul lunotto posteriore dell’auto che non va appesantito da mazzi di fiori troppo estrosi: basta solo un piccolo bouquet di fiori d’arancio.
È importante anche saper sfruttare i particolari come le maniglie a cui potrebbero essere sapientemente attaccati fiori di campo o piccole roselline bianche, che non devono però staccarsi lungo il tragitto… Una fuoriserie sportiva va mica piano!


Il galateo prevede un autista? Molti preferiscono farne a meno e possono realizzare il loro desiderio guidando da sé l’auto degli sposi.


Molti sposi preferiscono l’autista sia per accompagnare la sposina in chiesa, sia per il tragitto che li porterà in luoghi caratteristici per effettuare le riprese fotografiche, ma anche qui, non ci sono regole fisse. Il bello di quel fantastico giorno è che tutto deve procedere secondo la volontà di chi sta per coronare un sogno d’amore. Secondo il galateo sul sedile posteriore prenderanno posto la sposa ed il suo papà o chi ne fa le veci mentre la conduzione della vettura può essere riservata ad un autista o ad un parente o amico degli sposi.
È da considerare anche l’ampiezza del vestito della sposa che deve ricadere morbidamente sul sedile posteriore, magari con il velo sul lunotto, altrimenti si corre il rischio di arrivare con l’abito tutto stropicciato dal peso del corpo. Molte belle fuoriserie sportive però, hanno solamente due posti, ma niente paura! Si può optare per altre soluzioni tra cui quella di far precedere il papà della sposa con un’altra vettura sul sagrato della chiesa dove aspetterà l’amata figlia per poi condurla all’altare.
Se il noleggiatore lo permette, l’auto degli sposi può essere guidata dallo sposo per tutto il resto della giornata e i due giovani piccioncini arriveranno al ristorante da soli e qui saranno accolti da un battimani festoso di parenti ed amici.


Un’auto per gli sposi sportiva si presta bene come “attrice non protagonista” da inserire negli scatti del servizio fotografico.


L’auto guidata dallo sposo è un ottimo elemento per un servizio fotografico originale e particolare. Sarà la bravura e la maestria del fotografo a saper mettere ben in evidenza particolari fondamentali come la rifinitura dei sedili o il volante dalla superba bellezza.
Se vogliamo, la macchina scelta per quel giorno così importante ha un ruolo basilare se si sanno cogliere sfumature accattivanti che non tutte le auto vantano di possedere.
Attenzione però ad un dettaglio davvero influente se non si vuole rischiare di pagare una penale! Ci sono usanze alquanto “barbare” su come preparare la macchina degli sposi quando escono dal ristorante per partire per il viaggio di nozze. In molti paesi è di comune uso impiastricciare l’auto attaccando ad essa vari oggetti rumorosi con fili di spago, tipo lattine vuote di pelati o rotoli di carta igienica che svolazzano durante la partenza dell’auto. Addirittura qualcuno scrive frasi ironiche sul vetro della macchina con il rossetto.
È necessario avvertire questi amici burloni affinché non compiano riti del genere su di una macchina che, essendo stata presa a noleggio, deve indubbiamente essere trattata con tutti i riguardi!

Scritto il: 14-05-2014 - letto 836 volte