0
45691
open Le tue nozze
Approfondisci:

Libretto del matrimonio: una preghiera che diventa un ricordo

Libretto del matrimonio: una preghiera che diventa un ricordo
Personalizzabile con molti spunti, aggiornato con il nuovo rituale, in carta semplice o più raffinata, con rilegature originali: il libretto della messa degli sposi serve per permettere di seguire, approfondire e capire il rito che si sta svolgendo.
Oggi, grazie alle proposte dei diversi atelier e all’accessibilità della stampa digitale, il libretto del matrimonio per la messa assume una nuova valenza, diventando un ricordo del magico giorno al pari di una bella bomboniera. Alcuni libretti del matrimonio possono riprendere il tema di partecipazioni e menù con immagini carine e spiritose o più “serie” come fedi o immagini sacre stilizzate. Anche nei colori ci si può sbizzarrire: dai semplici crema, avorio o seppia fino ai toni pastello che ricalcano magari il tema dominante di tutta la cerimonia.
Composto da più parti, il libretto del matrimonio permette di coinvolgere gli sposi in prima persona nell’azione rituale grazie alla scelta da parte loro delle letture che saranno commentate nell’omelia e con la scelta della forma con cui esprimere il consenso, i formulari per la benedizione degli anelli, per la benedizione nuziale, per le intenzioni di preghiera e per i canti. Il sacerdote potrebbe inoltre decidere di far parlare la coppia nel corso della medesima. Un terzo brano, anche di carattere non strettamente religioso ma comunque adeguato all’evento, può essere letto da un invitato in chiusura del rito, prima della benedizione. Se però si celebra il matrimonio di domenica nella messa a cui partecipa la comunità parrocchiale, i testi della messa sono quelli della domenica.
Per la stesura del libretto del matrimonio ci sono più possibilità: i più temerari tramite l’utilizzo del computer lo realizzano da soli; altri più saggiamente si rivolgono ad una tipografia o atelier specializzati nella realizzazione di libretti del matrimonio che faranno una prima stesura da visionare con gli sposi prima di quella definitiva, personalizzando lo stile del libretto per il matrimonio secondo il loro desiderio.
Ma in un libretto del matrimonio davvero personalizzato e che rappresenti gli sposi non possono mancare due cose: una preghiera, una poesia, un sentimento, nella pagina iniziale e un ringraziamento, in ultima pagina, a quanti sono intervenuti alla cerimonia con firma autografa degli sposi, per condividere pienamente le gioie di un giorno così importante.
Ma tutto questo non basta. Per rendere attuale il libretto del matrimonio anche una volta finita la cerimonia in chiesa, il discorso iniziato all’altare viene portato avanti anche durante il ricevimento: siccome gli invitati avranno conservato e portato con sé il prezioso ricordo, è importante che il libretto del matrimonio sia in tono anche con il tableau de mariage e con i segnaposto. È qui che entra allora in gioco il tipo di materiale: oltre alle decorazioni si punta molto sul tipo di carta, come quella di Amalfi, impastata e tagliata a mano, mentre se il tono della cerimonia è molto classico si propongono le pergamene, direttamente eseguite da noi, oppure un prodotto più su misura, con le iniziali degli sposi in rilievo a secco.
Sul mercato, o addirittura sul web, si trovano già libretti del matrimonio prestampati o standard, ma per un matrimonio in cui ogni particolare deve essere studiato con cura, naturalmente, non vanno presi nemmeno in considerazione. Sono spesso banali e privi di fantasia.
Generalmente i fidanzati sono di due tipologie: alcuni si sposano in chiesa ma prendono il rito superficialmente, altri ci credono invece fermamente. Coloro che non sentono particolarmente la cerimonia vogliono un libretto del matrimonio semplice, con solo le letture e la formula per lo scambio degli anelli. Sono sposi che chiedono qualcosa di essenziale e normalmente domandano qualcosa che già hanno visto in giro in altre cerimonie.
Ci sono invece coppie che desiderano la perfezione dei minimi dettagli e richiedono un libretto del matrimonio ricco e speciale. E’ qui che la fantasia e la creatività dell’atelier entra in gioco con proposte raffinate e su misura. In questi casi si può impostare una copertina particolare. Partendo da una carta semplice si può puntare sul dettaglio: un fiore, simbolo della loro vita insieme, oppure un’immagine sacra o addirittura si può passare a immagini più romantiche come la riproduzione di un paesaggio con una coppia in cammino, mano nella mano, ad indicare il lungo viaggio insieme.
Scritto il: 13-05-2015 - letto 1479 volte