0
57187
open Le tue nozze
Approfondisci:

Organizzare il ricevimento di nozze nello stesso luogo della cerimonia

Organizzare il ricevimento di nozze nello stesso luogo della cerimonia
Molti sposi scelgono di organizzare il ricevimento di nozze nello stesso luogo in cui si è tenuta la cerimonia. È una scelta che presenta diversi vantaggi e molto comoda e pratica

Ma come si può organizzare alla perfezione il ricevimento di nozze nello stesso luogo dove si svolge della cerimonia?
In genere dopo la cerimonia gli sposi dedicano un po' di tempo per le foto. Dato che gli invitati non dovranno spostarsi per raggiungere il luogo del ricevimento, sarà necessario intrattenerli il tempo necessario. Se la location è all'aperto la soluzione sarà più semplice, in quanto basta un po' di musica e lo spazio per fare qualche ballo o per sedersi e godersi l'aria pulita.
Se invece la location è al chiuso, bisogna prestare qualche attenzione in più per organizzare un ricevimento di nozze. Va benissimo lo spazio e la musica per ballare, ma forse sarà necessario anche assumere qualcuno che gestisca il tempo e tenga occupati e impegnati gli ospiti (per esempio qualcuno che faccia cabaret).


Come organizzare l'aperitivo nel caso di un ricevimento di nozze nello stesso luogo della cerimonia.


Appena gli sposi hanno terminato le foto, anche se si tratta di un ricevimento nello stesso luogo della cerimonia, con il loro ritorno arriva il momento dell'aperitivo. Sta agli sposi stessi scegliere se organizzarlo a buffet o seduti al tavolo.
L’aperitivo è l'introduzione del banchetto di nozze, per cui dalla sua organizzazione dipenderà anche la prima impressione che gli ospiti avranno del ricevimento.
Un aperitivo organizzato su misura richiede la presenza di diversi tavoli dislocati nella location, in modo da evitare un affollamento eccessivo nello stesso punto. Alcune postazioni dovrebbero essere vuote per accogliere tovaglioli ed eventuali piatti e bicchieri sporchi. Altre dovrebbero essere dedicate esclusivamente alle bevande. In ogni postazione dovranno esserci alcuni camerieri che assistono gli ospiti.


In genere l'aperitivo viene servito all'aperto sotto un gazebo e accompagnato da un po' di musica soft.


Ogni invitato al ricevimento di nozze dovrebbe ricevere un cocktail di benvenuto, che sia fresco e a bassa gradazione alcolica (meglio se analcolico). In questo modo potranno berlo sia bambini che astemi. Oltre al cocktail è importante che ci sia un angolo riservato alle bevande, con acqua, aranciata e succhi di frutta (ma anche chinotto, vermut o birra).
Nella scelta del cibo, fatevi condizionare dalla stagione. Ogni stagione ha i suoi sapori ideali, e alcune pietanze non rendono bene se siete fuori stagione.
Il cibo offerto durante l'aperitivo dovrà consistere in piccoli assaggi che non necessitano di posate o piatti, in modo che gli invitati possano muoversi in libertà e avere una mano libera per tenere il bicchiere, e nel caso delle donne anche la borsetta.
La quantità non deve essere eccessiva per non saziare troppo e impedire di godere del menù di nozze.


Il Buffet del ricevimento: semplice e geniale nello stesso luogo dove è avvenuta la cerimonia di nozze.


Per evitare un banchetto statico nello stesso luogo in cui si è volta la cerimonia, dove gli invitati sono seduti al proprio tavolo e non possono interagire con tutti ma solo con i loro vicini di posto, molte coppie scelgono di sostituire il pranzo di nozze classico con un ricevimento a buffet. In questo modo ognuno potrà mangiare ciò che preferisce. L'organizzazione di un buffet nel ricevimento di nozze è simile a quella dell'aperitivo, con l'accortezza che vi siano posti a sedere e tavoli per tutti, dato che non si potrà restare per tutto il tempo in piedi.
Questa opzione è spesso più economica del pranzo di nozze tradizionale, ma è anche vero che non è gradita da tutti. Ad ogni modo il buffet del ricevimento di nozze può essere organizzato anche solo per gli antipasti, oppure per i dolci.
Ecco alcuni consigli utili per il ricevimento di nozze:
- Lo spazio attorno ad ogni tavolo del buffet dovrà essere ampio in modo da permettere il passaggio di tante persone e il tavolo dovrebbe essere accessibile da entrambi i lati per consentire un maggior afflusso di persone.
- La distanza tra il tavolo del buffet e i tavoli degli invitati deve essere breve.
- Si devono disporre più tavoli con le pietanze, per dividere la folla.
- I camerieri devono essere presenti e visibili per servire da bere, a prestare attenzione agli invitati e alle loro esigenze.
- Il cibo deve essere abbondante. Non deve accadere che il tavolo resta vuoto e gli ospiti sono ancora in cerca di cibo.
- La temperatura delle portate deve essere al giusto livello: se si tratta di piatti caldi (arancini o tavola calda) non devono essere serviti freddi e viceversa.
- I tavoli dovrebbero essere addobbati come per un normale pranzo di nozze, con coperti, tovaglie e posate eleganti. Sta agli sposi poi arricchirli con segnaposti e centrotavola che siano in armonia col tema del matrimonio.

Scritto il: 03-02-2016 - letto 1248 volte