Wedding blog

Romantica e candida location per le nozze: una baita per riscaldare il cuore dei vostri invitati

In inverno, le montagne con le loro cime bianche possiedono un fascino particolare e il riflesso del sole sulla neve candida riflette la loro bellezza immutabile. Tuttavia, solo l’estate riesce a rendere giustizia a quelle vette che, al calar del sole, si tingono di colori difficili da descrivere a parole. La baita di montagna, come location per matrimonio, suscita nell’immaginario collettivo scenari romantici all’insegna di grandi nevicate, fuoco caldo nel camino e tanta dolcezza. Adattate tutto questo al vostro grande giorno in modo che non sia solo l’abito da sposa a richiamare la purezza dell’ambiente circostante. In estate, la temperatura cambia, ma il panorama, dove il verde dei prati si confonde con la grigia roccia e il bianco delle cime più alte, resta ugualmente emozionante. Può essere quindi una scelta esteticamente versatile, a dispetto di quello che si potrebbe pensare in merito alla logistica organizzativa. Nel caso siate alla disperata ricerca di un tema conduttore che ben si adatti alle locations di alta montagna, potete tranquillamente attingere da tutta una serie di elementi tipici della tradizione alpina che, spesso, è già possibile vedere nelle pitture o nelle decorazioni delle baite, come per esempio animali imbalsamati, le cui miniature possono essere usati come segnaposti, stelle alpine per un simpatico bouquet da centrotavola, o ancora tovaglie a quadrettoni e boccali al posto del solito calice di cristallo.

Non tutte le baite sono location raggiungibili con facilità: evitate ai vostri ospiti di arrivare a destinazione col fiatone o di dover… rotolare a valle esausti per la camminata.

Soprattutto d’inverno, le location per matrimonio in alta montagna possono essere ardue da raggiungere, ma non per questo dovete rinunciare a una location tanto romantica. Pianificate in anticipo come i vostri ospiti arriveranno a destinazione: spesso è bene, soprattutto per la stagione invernale, organizzare passaggi con fuoristrada o motoslitte, nel caso in cui il manto bianco sia già sceso copiosamente a ricoprire i versanti. In questo caso, i ricevimenti dovrebbero essere organizzati sul presto, in modo da evitare che il sorriso degli ospiti si congeli sul loro bel visino nella via del ritorno. In estate, se la baita non è raggiungibile con la macchina perché fuori dalla strada battuta, potete chiedere ai vostri ospiti un piccolo sforzo prima di una lauta mangiata. Ma non esagerate, scarpe tanto belle quanto scomode non sono l’ideale e, ad ogni modo, i vostri ospiti più anziani probabilmente necessitano di arrivare alla baita senza sforzo. In sostanza, evitate le dimore non raggiungibili con facilità. Non dimenticate che, comunemente, le baite di montagna sono ambienti dalla capacità piuttosto limitata e, quindi, sono locations ideali per ricevimenti con pochi invitati. Se, viceversa, avete un numero di commensali abbastanza cospicuo, potete rivolgervi alle strutture che nella stagione invernale sono dislocate lungo le piste di sci, che hanno qualche coperto in più a disposizione.

Sfruttate l’ambientazione rustica e di fascino delle baite di montagna per il vostro matrimonio, abbinandole ai colori della stagione.

Inutile suggerirvelo, d’inverno il colore dominante per un matrimonio in alta montagna è il bianco. Un’ottima idea è ricreare il freddo e affascinante ambiente circostante all’interno del locale, dove però il caldo fuoco di un camino rallegra le anime degli invitati. Buona l’idea di aggiungere candele o elementi caldi nella decorazione, in quanto aumenteranno la parvenza di calore. Un matrimonio all’insegna del bianco e della purezza lascia il posto, nella stagione estiva, a tutta una serie di colori inaspettati, come rosso, verde e arancione, per legare con le sfumature dei versanti. Nelle decorazioni, tenendo presente l’ambiente montano, non sarebbe male aggiungere dettagli in legno o ferro battuto, che richiamano uno stile rustico. Inoltre, frutta fiori ed erbe secche sono una buona soluzione per i segnaposto.

Uno speciale menù di nozze che riscalda il cuore per delle nozze in mezzo alla fresca e pura aria di montagna.

In inverno, inutile dirlo, scegliete un menù caldo: dimenticate antipasti o dessert troppo freddi e, al contrario, servite piatti che possano scaldare i vostri ospiti come, per esempio, delle succulente zuppe. Un’idea davvero originale per scaldare i vostri ospiti è proporre, magari verso l’ora della merenda, bevande calde, quali cioccolata calda, tè o vin brulè, ancora meglio se accompagnate da cialde o frittelle. In estate, potete dare più libero sfogo alla creatività e optare per piatti più freschi e leggeri, ma non dimenticate comunque che l’aria tende ad essere più frescolina, soprattutto verso sera. Alcuni piatti sono immancabili in entrambe le stagioni: tagliere di salumi e formaggi, polenta, selvaggina, ragù o carne di cervo o di cinghiale, agnolotti o paste ripiene. Sfruttate gli ingredienti tipici della stagione, come le castagne o i funghi in inverno, e chiedete di creare con questi dei piatti originali e caratteristici. E’ vero che l’ambientazione della baita di montagna ben si presta a una cucina rustica e “alla buona”, ma i gestori conoscono il vostro desiderio di stile e per questo sono in grado di presentare piatti semplici con varianti di classe, come degli invitanti crostini di polenta al posto del paiolo sul tavolo. Molte baite si trovano nei pressi di malghe e piccoli caseifici di montagna, e vi offrono la possibilità di servire prodotti freschi a chilometri zero, così come saporiti formaggi d’alpeggio, dal tipico gusto d’erba e di fieno stagionato.

Piccoli plaid sullo schienale delle sedie degli invitati: siate creativi e sorprendete i vostri ospiti con caldi omaggi nel caso di un matrimonio in una baita di montagna.

Una location in alta montagna non potrà far altro che tirarvi fuori le idee più creative. Un piccolo plaid a disposizione di ogni singolo invitato, in accordo col tema scelto, è un tocco davvero amichevole e permette agli ospiti più temerari di approfittare di un piccolo accessorio extra per scaldare la propria anima. Esistono dei prodotti in fibra sintetica o “pile” che costano molto poco e possono addirittura diventare un piccolo gadget da portare a casa come ricordo. Inoltre, al posto delle solite bomboniere con confetti, perché non regalare una simpatica sciarpa, un caldo cappello o dei pratici guanti? Allestite un angolo dove, durante tutta la durata del ricevimento, verranno servite bevande calde, soluzione ideale durante l’inverno. In estate, approfittate dello spazio all’aria aperta per scatti unici e momenti indimenticabili. Vista la grande variabilità e imprevedibilità delle condizioni metereologiche in montagna, tuttavia, una buona idea è di avere sempre da una parte dei giochi da tavolo che, con parenti e amici, diventano un’ottima occasione per ridere in compagnia.

Non trascurate la cura dei particolari anche per quanto concerne gli aspetti pratici: caldo e freddo potrebbero sorprendervi durante il vostro matrimonio in baita.

Se avete optato per una location in montagna per il vostro matrimonio ricordate una giacca in più per la stagione invernale e la crema solare per quella estiva: fate portare a qualche amico delle maglie o delle giacche di riserva, per soccorrere gli improvvidi invitati che si troveranno ad affrontare i rigori di una notte d’inverno o di una fresca serata d’estate, ma dotatelo anche di creme per la protezione della pelle e per la sua cura, in caso di scottature, oltre a lozioni antizanzare, talvolta presenti anche in montagna nei mesi più caldi.
933 reads

28 maggio 2014

Castello di Felino, una location tra sogno e realtà, vi offre un gradito omaggio e un utile 10% di sconto

Gli sposi interessati a organizzare il ricevimento di venerdì o di domenica al Castello di Felino potranno usufruire di un 10% di sconto sul prezzo finale e avranno in omaggio una bottiglia Magnum

Leggi tutto
28 maggio 2014

Condizioni speciali per l'affitto del Castello di Montà nei giorni feriali e fuori stagione

Per eventi in giorni feriali l'affitto del Castello di Montà parte da 2.750 euro e fuori stagione da soli 2.500 euro: non lasciatevi scappare questa vantaggiosa offerta

Leggi tutto
28 maggio 2014

GiPiDuePisa applica il 10% di sconto sull'affitto della location in occasione delle nozze

Il vantaggioso 10% di sconto attende tutte le coppie di sposi che prenotano la location per matrimoni GiPiDuePisa per il grande giorno delle nozze: un'occasione di risparmio unica

Leggi tutto
28 maggio 2014

La location Castello di Banchette offre l'affitto feriale e fuori stagione a prezzi speciali

Gli sposi che organizzano il ricevimento di matrimonio nella location Castello di Banchette possono richiedere l'affitto feriale a partire da 2150 euro e fuori stagione da 2250 euro

Leggi tutto
28 maggio 2014

La degustazione del menù nuziale è gratuita per gli sposi che sceglieranno l'Agriturismo Cafaggio

Una cornice assolutamente unica nella campagna Sanminiatese dove festeggiare il matrimonio è quella si ritrova nell'Agriturismo Cafaggio dove la degustazione del menù nuziale è gratuita per le coppie che organizzerann...

Leggi tutto
28 maggio 2014

Coccolate i vostri ospiti più piccolini scegliendo la location Relais Villa Valfiore per le nozze

La location ben si presta ad ospitare il matrimonio che avete sempre desiderato e, nel farlo, riserva particolare attenzione ai piccoli con menù dedicati a partire da 35 euro

Leggi tutto
28 maggio 2014

L’affitto della location Cascina Berzide nei giorni feriali è a partire da soli 1.000 euro

Per gli sposi che hanno scelto di convolare a nozze durante la settimana, la Cascina Berzide propone l’affitto a partire dal vantaggioso prezzo di 1.000 euro

Leggi tutto
28 maggio 2014

Sina Villa Matilde applica sul prezzo base della location uno sconto del 10% agli sposi

A partire dal prezzo base di 2500 Euro, Sina Villa Matilde applica uno speciale sconto del 10% a tutti gli sposi che prenotano la location per il ricevimento di nozze

Leggi tutto
28 maggio 2014

Sconto 30% per i matrimoni presso I Portici Hotel nei weekend di aprile, maggio e giugno

I matrimoni che si svolgono nei sabati e nelle domeniche di aprile, maggio e giugno presso I Portici Hotel sono ancora più convenienti grazie ai particolari sconti applicati sull’affitto della location.

Leggi tutto

Anusca Palace Hotel regala agli sposi il pernottamento per la prima notte di nozze

Pernottamento nelle Suite "Fuoco" omaggio per la prima notte di nozze agli sposi che scelgono Anusca Palace Hotel per l'organizzazione del matrimonio

Blog

Aie, cortili, porticati, vecchi fienili o parchi e stupendi giardini sono molto spesso le location per matrimoni ideali, supportate da un impeccabile servizio di catering matrimoni per un banchetto nuziale di tutto ri...

Blog

Da cerimonia sbrigativa e un po’ anonima, il rito civile si è evoluto nel corso del tempo grazie anche alle location matrimonio di pregio messe a disposizione dai Comuni dove le sale e i locali a disposizione possono ...

Blog

Molte location permettono di svolgere la cerimonia nuziale e il ricevimento nello stesso posto, e molti sposi scelgono questa opzione che presenta non pochi vantaggi

Blog

Quali accorgimenti servono per dare al vostro ricevimento un tocco di classe e di eleganza, unite a un pizzico di sfarzo? Il lusso, talvolta, può essere a portata di mano e andare di pari passo col buon gusto

CONTATTACI

Ti riponderemo entro poche ore.

Nome

E-mail

Messaggio

ASPETTA

Questa funzione è riservata agli utenti registrati.
Accedi o Registrati per accedere a tutti i vantaggi del sito