0
45679
open Le tue nozze
Approfondisci:

Un kit degli sposi con gli oggetti di ricambio per ogni necessità

Un kit degli sposi con gli oggetti di ricambio per ogni necessità
La previdenza è una qualità molto apprezzata: a maggior ragione nel giorno più importante della vostra vita in cui l’imprevisto potrebbe sempre essere dietro l’angolo. Ecco le cose da inserire nel vostro kit per gli sposi che torneranno utili in caso di necessità.
Scarpe più comode, make up per ritoccare il trucco, cravatta e camicia per ovviare ad eventuali macchie di cibo o aloni di sudore. E se si scucisse l’abito da sposa? Non dimenticate ago e filo per eventuali rifiniture e bottoni di riserva. Ma neanche spazzole, pettini, forcine e lacca per rinfrescare l’acconciatura. Per cui sarebbe bene portare con voi il cosiddetto kit degli sposi, una sorta di beauty case in cui inserire tutto ciò che vi può aiutare a superare eventuali emergenze e che vi aiuti a mantenere sempre fresco sia l’abbigliamento che il trucco e l’acconciatura.
La sposa è la regina della festa per cui sarà sempre al centro dell’attenzione e in quanto tale dovrà essere impeccabile per tutto il giorno. Quindi regola numero uno per il vostro kit degli sposi: portate con voi un paio di scarpe di ricambio più comode di quelle con i tacchi che indosserete in chiesa e per arrivare al ricevimento. Andranno bene scarpe eleganti in tinta con l’abito da portare soprattutto quando si scateneranno le danze, oppure nel caso in cui il ricevimento sia diviso in due parti con una vera e propria festa danzante. Portate con voi anche un altro paio elegante con tacchi nel caso in cui le calzature di prima scelta si rompessero o si guastassero all’arrivo in chiesa magari a causa di un temporale o acquazzone improvviso.
Anche l’abito dovrà sempre essere monitorato attentamente. Benché di fattura sartoriale o realizzato da esperti professionisti, potrebbe sempre scucirsi in qualche punto: prevedete di inserire nel vostro kit per gli sposi anche ago e filo, ma anche qualche bottone o decoro di ricambio per sostituire quelli che potreste perdere per strada. Mettetevi d’accordo con l’atelier o la sarta che vi realizzeranno l’abito da sposa per averne qualcuno per le sostituzioni. Potrebbe essere utile anche qualche spilla da baila e un paio di forbici.
Inserite anche nel vostro kit degli sposi un paio di collant di ricambio e dello smalto trasparente per unghie che servirà a riparare in emergenza eventuali smagliature ma anche la biancheria intima è una buona prassi. In una giornata così lunga, infatti, non è molto igienico e confortevole indossare sempre la stessa.
Fondamentali anche i cerotti, nel kit degli sposi, per eventuali graffi ma soprattutto in caso di vesciche ai piedi: troveranno posto nel beauty insieme ad analgesici per il mal di testa, pastiglie per lo stomaco e farmaci contro le allergie e poi ovviamente, deodoranti intimi e non, assorbenti e salva slip.
In ogni caso rassegnatevi perché durante la giornata non potrete fare a meno di sudare per l’emozione per cui non dimenticate, nel vostro kit degli sposi, le salviettine umide rinfrescanti, deodorante per ascelle e profumo e ovviamente dentifricio e spazzolino da denti.
Il sudore è acerrimo nemico anche del make up, soprattutto nel caso in cui convoliate a nozze durante la bella stagione. La trousse del trucco deve prevedere salviette per tamponare il sudore e specifiche per i pori dilatati, fard per ritocchi, rimmel, rossetto e soprattutto correttori per ogni tipo di imperfezione cutanea. Portate anche il set per la manicure con smalto, solvente e lima per unghie.
Altro elemento delicato da tenere sotto controllo per tutto il giorno è l’acconciatura soprattutto se particolarmente elaborata: per mantenerla intatta avrete senz’altro bisogno di pettine e spazzola ma anche forcine di ricambio e lacca, che andranno inserite... ovviamente nel kit degli sposi. Se l’acconciatura prevede fermagli o pettini decorati portatene qualcuno in più.
Proprio come la sua dolce metà anche per lo sposo è necessario un kit per gli sposi, in quanto anche lui dovrà risultare impeccabile nell’abbigliamento e negli accessori. Indispensabile, anche per lui, sarà avere a disposizione un paio di scarpe di ricambio eleganti ma comode e i calzini con la biancheria intima.
Per apparire sempre al top bisogna prevedere anche una camicia per sostituire quella che si indosserà alla cerimonia da riservare magari per la seconda parte del ricevimento quando la precedente sarà ormai sgualcita dal sudore oppure “rovinata” da una macchia di cibo imprevista.
Fra gli accessori di ricambio che non possono mancare nel kit degli sposi ci sono anche un paio di cravatte di riserva. Ricordatevi di portare con voi anche i telefoni cellulari che ovviamente spegnerete durante la cerimonia in chiesa o in Comune consegnandoli in custodia ai genitori insieme al portafoglio con i documenti e le carte di credito.
Scritto il: 10-05-2015 - letto 552 volte