0
60265
open Le tue nozze
Approfondisci:

Un viaggio alle Maldive per una luna di miele a un passo dal paradiso


			
Un viaggio alle Maldive per una luna di miele a un passo dal paradiso
			
Dire Maldive significa parlare di un sogno ad occhi aperti, ma la scelta e la pianificazione del viaggio di nozze vanno fatti a ragion veduta: ecco alcuni consigli
			
Come scegliere il villaggio in cui trascorrere la luna di miele alle Maldive. La domanda pare banale visto che tutte le isole sembrano uguali: sabbia bianca e corallina, acqua trasparente e calda, diving per fare immersioni. Tuttavia, valutando le caratteristiche di ogni singolo villaggio, ci si renderà conto che esistono molte differenze tra isola e isola e che la scelta non è così semplice e scontata. Esistono infatti tipologie di isole alquanto differenti, pur  rientrando nel genere delle isole-atollo oceaniche: la classica isola maldiviana di forma tonda con barriera corallina intorno; l’isola grande, molto attrezzata, che perde però il fascino maldiviano; l’isola con il ristorante con pavimento di sabbia e quella con le piastrelle anche sui vialetti interni; ci sono isole adatte per i bambini e altre meno: insomma, non tutte le Maldive sono uguali.

Quali possono essere quindi i parametri da valutare per la scelta del resort “ideale” per una luna di miele alle Maldive?


Partiamo da un aspetto non secondario: il prezzo. Il costo del viaggio di nozze alla Maldive è spesso uno dei fattori rilevanti nella scelta del villaggio e sono molte le variabili che lo determinano. Talvolta il rapporto prezzo/qualità ha una logica indicativa, ma molto spesso il costo elevato è sinonimo di esclusività; non è detto, quindi, che si possa avere un servizio al top con costi non esorbitanti. Considerate, comunque, che la bellezza della Maldive è di per sé appagante e, come si dice, vale comunque il prezzo del biglietto. Il periodo in cui pianificherete il viaggio avrà molta importanza nella determinazione del prezzo: un villaggio può avere costi differenti in base ai vari momenti dell’anno. La settimana di capodanno, infatti, le prime due di agosto e gran parte del periodo che va da inizio gennaio a fine marzo sono considerati in Italia in alta stagione ed a costi maggiori. Alcuni tour operator propongono offerte speciali, ma non sempre il prezzo basso soddisfa altre aspettative, specie in occasione di una luna di miele.

Chiarite subito cosa cercate per la vostra vacanza: divertimento e socialità, oppure tranquillità e riservatezza?


Durante il vostro viaggio di nozze alle Maldive scoprirete che ogni isola ha dimensione e forme diverse. Si può passare ad esempio dai 2500m di lunghezza del Kuramathi ai 100m del Dhoni Mighili. La grandezza dell’isola determina spesso la quantità dei servizi e il numero, conseguentemente, di turisti presenti. Più è grande l’isola e maggiore è la quantità delle camere, pur con qualche eccezione: può anche accadere che in un’isola di piccole o medie dimensioni, le camere siano in ogni caso un numero considerevole. Alcuni resort hanno infatti  costruito bungalows su due piani, per aumentare la capienza ricettiva del villaggio; comunque anche in resort che dispongono di molte camere, la tranquillità e la privacy sono abbastanza garantite. Oltre alla dimensione, le diverse strutture hanno anche filosofie diverse; alcune di estremo lusso, altre più spartane. Esistono isole ove non è presente l’aria condizionata e strutture dove si può alloggiare in ville dotate di tutti i comfort.
L’arcipelago maldiviano è estremamente esteso; la lontananza dell’isola dall’aeroporto della capitale Male può essere fondamentale per chi cerca posti ancora incontaminati o poco frequentati. Scegliere un villaggio molto vicino a Male e all’aeroporto potrebbe significare un minor distacco dalla vita reale di tutti i giorni, magari attraente per il costo più contenuto, poiché la barca è un mezzo di trasporto più economico rispetto al trasferimento aereo in idrovolante, necessario per raggiungere le isole più lontane.
Il tipo di gestione del villaggio è importante per chi cerca animazione e un trattamento adeguato soprattutto per quanto riguarda il cibo, o ancora per chi non voglia rischiare di trovarsi in un resort dove la maggior parte degli altri ospiti sono stranieri. I momenti di socialità e svago sono comunque garantiti in ogni struttura: tutti i villaggi offrono possibilità di effettuare attività sportive, anche se a volte a pagamento. Ci sono resort con campi da tennis o la palestra, altri ove è possibile fare sci d’acqua e paracadute ascensionale, altri  adatti per il surf.
Generalmente le isole maldiviane non sono celebri per l’animazione dei villaggi, anche se esistono alcune eccezioni. La maggior parte dei resort hanno un tipo di animazione soft e in alcuni è addirittura assente. Se oltre al mare e al sole si cerca il divertimento, ci potrebbe essere qualche delusione. Per le coppie che... sono avanti col programma, invece, i bambini sono accettati praticamente ovunque.

La presenza o meno del reef è spesso determinante nella scelta dell’isola.


L’attività più richiesta da tutti i turisti, soprattutto da quelli in viaggio di nozze alle Maldive, è legata alla bellezza dei fondali: tutti i villaggi dispongono di un centro diving, disponibile ad organizzare dalla semplice gita per fare snorkelling, fino all’immersione in profondità. Alcuni villaggi non hanno la barriera corallina accessibile partendo da riva, ma in questo caso è presente una vasta laguna per lunghe nuotate. Altre isole sono invece, interamente o in parte, circondate dalla barriera e questo consente la totale indipendenza nelle uscite di snorkeling. In isole di questo tipo la distanza del reef dalla spiaggia o la sua estensione determinano la quantità di laguna presente. Per semplificare potremmo dire che generalmente meno reef ha un’isola, più ampia sarà la laguna. Prima di scegliere un villaggio occorre quindi capire le proprie preferenze. La scelta di un’isola rispetto all’altra può essere stabilita anche in base alla varietà e al tipo di immersioni presenti in quella zona.
Rimane il fatto che l’azzurro del mare, i colori del reef, il candore della sabbia e l’atmosfera paradisiaca saranno, in qualunque struttura sarete alloggiati, i protagonisti della vostra luna di miele alle Maldive. Come al solito, affidatevi ad un professionista del settore per pianificare un viaggio così importante e sicuramente non “low cost”.
Scritto il: 11-04-2016 - letto 280 volte