0
60277
open Le tue nozze
Jackie's Wedding Blog Title
Approfondisci:

Via libera alla creatività con i segnaposto per il vostro matrimonio

Semplici o elaborati, eleganti o rustici: dai fiori ai sacchettini, dalla frutta alle stoffe ricamate al vetro soffiato, ogni commensale che prenderà posto a tavola non potrà fare a meno di notare i segnaposto al vostro matrimonio
Via libera alla creatività con i segnaposto per il vostro matrimonio
Il segnaposto al matrimonio, oltre al ruolo pratico di assegnare il posto a tavola, è quell’oggetto che consente alla coppia di sposi di dare libero sfogo alla fantasia e alla creatività per realizzarlo.
Talvolta, si tratta di vere e proprie opere d'arte in miniatura, personalizzabili a piacere con effetti monotematici che si ispirano ai colori e ai gusti della torta o a quelli della cerimonia.
Oppure, se si desidera puntare sulla varietà, si possono realizzare segnaposto su misura che riflettano il carattere e le passioni di ogni singolo invitato.
Nelle cerimonie di un certo livello c’è anche l’usanza degli aprifesta: piccoli doni consegnati dalla sposa a tutte le signore invitate, all'ingresso nel ristorante, per ringraziarle di essere venute alla festa.

Di grande effetto scenico per i segnaposti al matrimonio, il fiore importante che ripercorre il tema delle nozze nel colore o nella tipologia, dalla calla al girasole alle rose, ma vanno bene anche le composizioni di frutta mista.


Per le coppie superstiziose ci sono anche i segnaposti per il matrimonio portafortuna: la spiga o la classica coccinella.
La fantasia è una componente fondamentale da tirare fuori per realizzare oggetti originali: i fiori secchi o un piccolo segnalibro con una semplice frase ad effetto, per esempio, sono molto eleganti.
Si possono realizzare anche mono sacchetti per un singolo confetto, profumati alla lavanda e alla violetta.
Molto raffinati i fiori stabilizzati oppure le ortensie a pezzettini con un piccolo briciolo di cannella.
Per l’estate sono ideali delle stoffe leggere e fresche come i lini ricamati di alghe da accompagnare ad una conchiglia, mentre per l’inverno e sotto Natale ci si può sbizzarrire con castagne, ghiande, pietruzze, rametti ed erbe vere del Canada o della Russia o palline dell’albero di Natale in vetro soffiato per chi si sposa a dicembre.
Un’altra idea suggestiva è la fetta di arancia essiccata che dà colore e vivacità alla tavola oppure le canne e le spighe cappuccino, caffè e bronzo.
Si può abbellire il tovagliato anche con semplici corde colorate ad avvolgere il tovagliolo sul piatto o posizionare dei centrini all’uncinetto.
E per quanto riguarda gli aprifesta? In realtà da noi si usano molto poco; in genere la sposa è abituata ad offrire un semplice fiore fresco per ringraziare le signore.
I materiali essiccati come le bacche, i semi dal colore neutro, le banane essiccate o qualche piccolo complemento esotico color panna, sabbia o mattone, possono dare origine a molti spunti.
Vanno bene anche i piccoli lucchetti da abbinare alla chiave riprendendo l’usanza romana che vede i giovanissimi impegnati ad attaccare i lucchetti al palo di ponte Milvio per giurarsi amore eterno buttando la chiave nel Tevere (usanza ripresa e celebrata anche in molte altre città italiane e addirittura in alcuni film, di discreto successo, sulle nuove generazioni).
La semplice coppia di cuori in metallo argentato per indicare il posto ai loro ospiti oppure i sacchettini in chiffon, seta indiana o juta nei colori arancio, giallo e rosso o le rose in carta crespa da abbinare, rimangono comunque dei classici.

Le spose dotate di maggior inventiva possono realizzare segnaposto per il matrimonio utilizzando oggetti della vita quotidiana.


Che ne dite infatti dei segnaposto per matrimonio realizzati con gli anelli da tenda in legno? Abbinandoli a fili di rafia, bastoncini di cannella, fiori essiccati, spighe di grano o frutta disidratata potranno essere utilizzati in futuro come porta tovaglioli e se il legno dell’anello è molto assorbente oppure di cedro potrà essere imbevuto con un’essenza e utilizzato per profumare armadi e cassetti.
Siccome l’amore sarà il sentimento portante delle nozze perché non utilizzare una candela a forma di cuore, sulla quale incidere i nomi degli sposi e la data del matrimonio, e una pergamena rigida con il nome dell'invitato? Si può usare anche un fiore di cartapesta con al centro il nome dell'invitato o una semplice rosellina con attaccato al gambo un cartoncino.
I più golosi dal palato raffinato utilizzino dei cioccolatini tutti fatti a forme diverse e provvisti di molletta o pinzetta nella quale incastonare una mini pergamena con il nome dell’amico o del parente.
Sicuramente originale, ma di realizzazione più difficoltosa, è la caricatura dell’ospite per ciascun posto.
Esaltate solamente i pregi o mettete in evidenza i difetti con garbo e ironia: i vostri commensali cominceranno il lauto pranzo con un bel sorriso sulle labbra.
Scritto il: 13-04-2016 - letto 1797 volte
Blog

Torino e dintorni, parchi e giardini ideali per foto di matrimonio all'aperto

Cercheremo di illustrare alcune location consigliate per foto all'aperto. Qualche idea per guidare le coppie nella scelta dei giardini più belli e per trovare il fotografo matrimonio di Torino ideale che possa esaudir...

Blog

Torino magica il set ideale per le foto del matrimonio dal carattere stregato

Un tocco di mistero e magica per il servizio fotografico delle nozze a Torino: sono tanti i luoghi mistici della città ideali per richiamare la buona sorte