ID; ?>
ID; ?>
open Le tue nozze
Approfondisci:

Viaggio di nozze in Sri Lanka: paradiso per la tua luna di miele

Viaggio di nozze in Sri Lanka: paradiso per la tua luna di miele
Una piccola goccia nel mare dell’Oceano Indiano, amata da Buddha come regno di pace, serenità e bellezza; è la patria di un popolo accogliente, ed offre panorami ed esperienze indimenticabili per un viaggio di nozze unico.
Decidere di organizzare il proprio viaggio di nozze in Sri Lanka è una scelta che non vi deluderà. Lo Sri Lanka, che fino al 1972 si chiamava Ceylon, è una grande isola conosciuta anche come “Lacrima dell’India” a causa della sua forma a goccia e della sua prossimità alle coste di quel paese.  Chiamata anticamente “Serendib” dai commercianti arabi, è ricca di foreste pluviali, villaggi di pescatori e antiche rovine. Lo Sri Lanka è noto anche come il paradiso degli sposi, meta ideale del loro viaggio di nozze. Lunghe spiagge meravigliose dalle acque azzurre e cristalline e ombreggiate da stupende palme di cocco costeggiano l’Oceano Indiano e circondano le colline lussureggianti; la zona balneare è coronata dalla lunghissima barriera corallina, dove è possibile nuotare tra coloratissimi e rari pesci tropicali e incredibili coralli.
Secondo una leggenda araba, lo Sri Lanka veniva considerato il Paradiso Terrestre ancor prima che Adamo ed Eva mangiassero la mela; un’isola ricca di verde, un concentrato di paesaggi diversi: savane, foreste vergini, montagne alte più di duemila metri, cascate, pianure, spiagge bellissime e immense piantagioni di tè.
Lo Sri Lanka ha grosso modo le dimensioni dell’Irlanda, ed è un concentrato di ricchezza e di bellezza; ogni anno affascina e seduce turisti di ogni parte del mondo venuti alla ricerca di un’esperienza romantica e indimenticabile. Storia, cultura, religione e paesaggio si fondono in un perfetto insieme fatto di antichi templi e monumentali Buddha immersi in un rigoglioso paesaggio verde. Lo Sri Lanka è l’ideale approdo per il viaggio di nozze ovvero per una fuga romantica degli sposi.
Un viaggio di nozze in Sri Lanka non lascerà mai delusi, sarà anche un tuffo nel passato, nel quale tradizioni, antiche moschee, statue buddiste e ritmi antichi si alternano a baie segrete ed ecoresort nati da antichi palazzi coloniali; un Paese non ancora toccato dal turismo di massa e dal consumismo, dove la spiritualità, uno dei suoi valori più vivi, permea ogni cosa.

Un viaggio di nozze in Sri Lanka e nelle sue antiche città che nascondono segreti e luoghi magici da scoprire


Il viaggio di nozze in Sri Lanka parte con la visita alla sua antica capitale Kandy, circondata da verdi colline; essa sorge intorno ad un lago e il suo stile architettonico è caratterizzato da tetti ricoperti di tegole e dolcemente ricurvi. La principale attrazione è il “Tempio del Dente” (Dalada Maligawa), dentro il quale è conservato il dente del sacro Buddha, la reliquia più preziosa per gli abitanti dello Sri Lanka; la tradizione dice che esso sia stato portato sull’isola da una principessa, nascosto tra i suoi capelli. Il tempio ha una caratteristica forma ottagonale e al suo interno si svolgono cerimonie in onore della reliquia; durante il suo svolgimento, diversi pellegrini vestiti di bianco portano fiori di loto e di frangipani.
Altra tappa del viaggio di nozze in Sri Lanka sarà Anuradhapura, ex capitale dello Sri Lanka, il più grande e tra i più importanti centri buddhisti dell’isola; è un forte simbolo del potere singalese e ospita nel suo interno un’albero sacro di oltre 2.000 anni: il sacro Albero del Bo, ovvero il figlio dell’albero sotto il quale, Buddha ottenne l’illuminazione, tutt’ora meta di monaci e pellegrini.
Un’altra meta da visitare è Sigirya, una città costruita sopra una rocca a forma di leone, alta circa 200 metri dalla quale si può ammirare un panorama mozzafiato (non consigliabile per chi soffre di vertigini); Sigirya ha anche un’ex fortezza rocciosa impenetrabile, che è anche monastero e galleria d’arte rocciosa. Qui è possibile visitare magnifici giardini acquatici, stupendi affreschi del ‘500 raffiguranti le “Celesti fanciulle di Sigirya” , il “Muro dello Specchio”, un graffito murale risalente a oltre 1000 anni fa, una delle più grandi attrattive dello Sri Lanka.
Ma un viaggio di nozze in Sri Lanka deve anche essere distensivo. Per chi desidera riposare dalle fatiche del tour, oppure vivere una vacanza all’insegna del relax, niente di meglio delle meravigliose e ampie spiagge dello Sri Lanka, 1600 chilometri di costa ricchi di vegetazione tropicale e sabbia dorata; famose sono quelle di Tagalle, meta preferita dagli amanti delle immersioni subacquee. Nei fondali è possibile ammirare resti di relitti sommersi, come la Conch, nave costiera affondata nel 1903 e la portaerei Hermes affondata dai giapponesi durante la seconda guerra mondiale. Di notte, sulla spiaggia, è facile anche assistere nella stagione giusta allo spettacolo delle tartarughe marine che scelgono quel luogo per depositare le loro uova.

Un viaggio di nozze in Sri Lanka e nelle spiagge incontaminate di sabbia bianca e una barriera corallina fra le più belle al mondo


Mirissa è la regina dei resort; un tempo poco conosciuta, adesso è la meta di numerosi turisti. Composta da due baie divise da un isolotto, Mirissa è considerata una tra le più belle spiagge dello Sri Lanka; una lunga costa formata da sabbia fine e da alcune insenature ideali per praticare lo snorkeling. Durante il giorno è possibile assistere ad uno spettacolo davvero affascinante: delfini e balenotteri che danzano liberi nelle acque cristalline.
Pasikuda e Kalkuda sono la meta ideale per un viaggio di nozze in Sri Lanka e per gli sposi desiderosi di vivere momenti di vero paradiso; spiagge tranquillissime non ancora conosciute dal turismo di massa, caratterizzate da sabbia finissima come borotalco e splendide acque trasparenti. Pasikuda, il cui nome significa “baia delle alghe verdi”, attira turisti locali e stranieri a motivo delle sue acque dalle tonalità blu-turchese; questa larghissima spiaggia, sotto il caldo tropicale, è il luogo ideale per nuotare, praticare il kitesurf, vela, canoa o semplicemente divertirsi in acqua.
Altrettanto bella e attraente è la spiaggia di Kalkuda; uno stupendo mare calmo, protetto dalla baia corallina è ciò che ci vuole per fare un buon bagno rilassante. La spiaggia lunga circa 2 chilometri è interamente ornata da ombreggianti palme da cocco;  è il luogo ideale per prendere il sole, per praticare windsurf e sci nautico. Kalkuda bay sta diventando un grande centro turistico dove negli ultimi anni sono nati numerosi resort e moderne strutture alberghiere dotate di tutti i comfort per ricevere gli sposi nel loro viaggio di nozze in Sri Lanka.
Per coloro che amano distendersi in una spiaggia incontaminata, l’isola di Mannan è la meta ideale; 35 chilometri di sabbia contornati da palme di cocco. La spiaggia è collegata all’India per mezzo di una serie di secche calcaree per metà sommerse, una formazione naturale, che sfiora appena il livello del mare, chiamata “Ponte di Adamo”.
Scritto il: 27-03-2015 - letto 432 volte