Villa di montruglio

  • Preventivo gratis e informazioni
  • Mostra telefono
Via Montruglio, 9
36020 Mossano (VI)
Mappa
Capienza3660

L’ideatore dell’impianto della villa fu l’architetto Antonio Pizzocaro (1680).
Solo nel secondo decennio del XVIII secolo venne aggiunto – oltre alla cappella rivolta verso la valle – il particolare timpano che sovrasta la sommità della facciata. Entrambi vengono attribuiti a Francesco Antonio Muttoni, il cui stile si riconosce anche nel portico della barchessa – edificato tra il 1710 e il 1714 – che rileva notevoli influenze palladiane e scamozziane. Le statue della facciata sono probabilmente della scuola dei Marinali. Il salone centrale del piano nobile è decorato da affreschi di Francesco Aviani. Siglati e datati 1714, sono una delle pochissime opere documentate dell’artista.
Committente della villa fu l’antica e gloriosa famiglia dei Pigafetta. Successivamente la proprietà passò prima agli Arnaldi, poi ai De Salvi, infine ai Camerini.

Scheda

Tipologia della struttura:
Villa

Appuntamento:
Gradito

Note:
L'ideatore dell'impianto della villa fu l'architetto Antonio Pizzocaro (1680).
Solo nel secondo decennio del XVIII secolo venne aggiunto - oltre alla cappella rivolta verso la valle - il particolare timpano che sovrasta la sommità della facciata. Entrambi vengono attribuiti a Francesco Antonio Muttoni, il cui stile si riconosce anche nel portico della barchessa - edificato tra il 1710 e il 1714 - che rileva notevoli influenze palladiane e scamozziane. Le statue della facciata sono probabilmente della scuola dei Marinali. Il salone centrale del piano nobile è decorato da affreschi di Francesco Aviani. Siglati e datati 1714, sono una delle pochissime opere documentate dell'artista.
Committente della villa fu l'antica e gloriosa famiglia dei Pigafetta. Successivamente la proprietà passò prima agli Arnaldi, poi ai De Salvi, infine ai Camerini.

Servizi offerti:
Oltrepassato il cancello dell'ingresso principale, una strada sale lungo il poggio, snodandosi attraverso un secolare parco di frassini, pini e cedri del Libano. Dopo l'ultima curva, Villa di Montruglio appare oltre un ricco cancello di ferro battuto, affiancato da mura che delimitano geometricamente il grande prato davanti alla facciata. Sulla destra, perpendicolare alla villa, il portico della barchessa sorge come una splendida quinta teatrale. Lo sguardo si sposta naturalmente verso il lato opposto, a cercare la quinta speculare, che a prima vista manca. Eppure, avvicinandosi al bastione sinistro, si ha modo di ricredersi: l'altra quinta esiste, solo che non è opera dell'uomo, ma della natura.

Capienza totale:
3660

Composizione delle sale:
(1x100) (1x160)

Spazi all'aperto:
PARCO SECOLARE

Ubicazione:
Villa di Montruglio si raggiunge in venti minuti da Vicenza, in mezzora da Padova e in 40 minuti da Verona e da Venezia. Trovandosi sull'autostrada Bologna-Padova (A13), è consigliabile uscire al casello Monselice, oltrepassare Este in direzione Noventa Vicentina, poi di Vicenza. La segnaletica per Montruglio si incontra sulla sinistra, prima di entrare nel paese di Ponte di Nanto. Se invece ci si trova sulla Milano-Venezia (A4), conviene uscire a Vicenza Est. Appena superato il casello, si svolta a sinistra per raggiungere la Riviera Berica. Una volta sulla Statale 247, si prosegue fino a Ponte di Nanto. Oltrepassando il paese, si trova la segnaletica per la villa a destra. I due aeroporti più vicini sono il "Valerio Catullo" di Verona e il "Marco Polo" di Venezia.

Spazio per servizi fotografici:
SI

Parcheggio:
SI (Privato Interno)

Accessi per disabili:
Come da norma

Fonte: Sito web operatore
Ultimo aggiornamento: venerdì, 14 febbraio, 2014

Mappa

Recensioni

Scrivi una recensione



Devi essere un utente registrato per poter inviare una recensione.

Accedi o Registrati per accedere a tutti i vantaggi del sito

Confettata con 7 gusti diversi di confetti proposta da Paola Motta Wedding Planner

Tutti gli sposi che si rivolgono a Paola Motta Wedding Planner per organizzare il matrimonio potranno scegliere 7 gusti di confetti diversi per la confettata

Blog

Testimoni che dimenticano le fedi, bambini chiassosi, animali inopportuni. Non si può prevedere tutto ciò accadrà il giorno delle nozze, ma ad alcuni imprevisti si può rimediare per tempo

Blog

C’era una volta il guestbook, ossia il libro delle firme: oggi arriva, direttamente dal Grande Fratello, il photo booth “confessionale” per il matrimonio dove per girare video clip più o meno spiritosi e augurare agli...

Blog

Sebbene le scarpe da sposa in genere siano nascoste, quando diventano visibili hanno un effetto importantissimo e possono determinare complimenti o critiche da parte degli invitati

Blog

La tendenza del nuovo anno conferma quella delle stagioni precedenti, quando sono apparsi i primi modelli con i plateau, la proposta intramontabile che inventò Ives Saint Laurent e che cambiò la calzata della scarpa c...

CONTATTACI

Ti riponderemo entro poche ore.

Nome

E-mail

Messaggio

ASPETTA

Questa funzione è riservata agli utenti registrati.
Accedi o Registrati per accedere a tutti i vantaggi del sito