Agriturismo gigliotto

  • Preventivo gratis e informazioni
  • Mostra telefono
Contrada Gigliotto, s.s. 117 bis km 60
94015 Piazza-Armerina (EN)
Mappa

Circondato da verdi colline, su una splendida altura sospesa tra il tempo e lo spazio, si erge l’agriturismo Gigliotto, un feudo di oltre 300 ettari di fertili terre coltivate nel segno della tradizione contadina. Situato nel cuore della terra del sole, in posizione ideale per le escursioni verso Taormina, Agrigento, Siracusa, Noto, Ragusa Ibla e l’Etna, l’agriturismo vanta dintorni di grande richiamo turistico come Piazza Armerina con la famosa Villa romana del casale, Caltagirone, famosa per il suo centro storico e le sue ceramiche, Morgantina, una città greca con l’agorà e uno splendido teatro. Il casale del Gigliotto, un antico monastero del 1300, si sviluppa intorno ad un baglio siciliano su cui si affacciano 14 confortevoli camere e un’ampia sala da pranzo, luogo di magico incontro tra i profumi e i sapori tipici della cucina siciliana a base di prodotti biologici, accompagnati dal vino aziendale prodotto con uve di Nero d’Avola. In passato il territorio della Ganzeria era un unico grande feudo. Nel 1296 appartenne a tale Guglielmo Padula. Sotto gli Aragonesi passò alla famiglia Gravina, la quale nel tempo distaccò parti del feudo per venderle. Nel 1794 Michele Gravina vendette a Silvio Bonanno il Gigliotto. Da allora il feudo resta sempre alla famiglia Bonanno. L’ultimo investito risulta Francesco Paolo Bonanno, principe di Linguaglossa e barone di Gigliotto. Banchetti, cerimonie, importanti cene di gala, un settore in cui l’agriturismo Gigliotto può vantare una grande esperienza. Due chef e il personale Vi guideranno nella scelta dei migliori piatti da proporre ai Vostri invitati. Il capo sala e i camerieri con alta professionalità Vi seguiranno sulla migliore sistemazione degli invitati in sala o nella corte. Per un banchetto all’insegna della tradizione siciliana Vi consigliamo di animare i festeggiamenti con Gruppi Folkloristici, Maestri di pianoforte, violino e sax. La vocazione del luogo si presta per dare il benvenuto agli sposi con i fuochi d’artificio.

Scheda

Nome del responsabile:
Famiglia Savoca

Note:
Circondato da verdi colline, su una splendida altura sospesa tra il tempo e lo spazio, si erge l'agriturismo Gigliotto, un feudo di oltre 300 ettari di fertili terre coltivate nel segno della tradizione contadina. Situato nel cuore della terra del sole, in posizione ideale per le escursioni verso Taormina, Agrigento, Siracusa, Noto, Ragusa Ibla e l'Etna, l'agriturismo vanta dintorni di grande richiamo turistico come Piazza Armerina con la famosa Villa romana del casale, Caltagirone, famosa per il suo centro storico e le sue ceramiche, Morgantina, una città greca con l'agorà e uno splendido teatro. Il casale del Gigliotto, un antico monastero del 1300, si sviluppa intorno ad un baglio siciliano su cui si affacciano 14 confortevoli camere e un'ampia sala da pranzo, luogo di magico incontro tra i profumi e i sapori tipici della cucina siciliana a base di prodotti biologici, accompagnati dal vino aziendale prodotto con uve di Nero d'Avola. In passato il territorio della Ganzeria era un unico grande feudo. Nel 1296 appartenne a tale Guglielmo Padula. Sotto gli Aragonesi passò alla famiglia Gravina, la quale nel tempo distaccò parti del feudo per venderle. Nel 1794 Michele Gravina vendette a Silvio Bonanno il Gigliotto. Da allora il feudo resta sempre alla famiglia Bonanno. L'ultimo investito risulta Francesco Paolo Bonanno, principe di Linguaglossa e barone di Gigliotto. Banchetti, cerimonie, importanti cene di gala, un settore in cui l'agriturismo Gigliotto può vantare una grande esperienza. Due chef e il personale Vi guideranno nella scelta dei migliori piatti da proporre ai Vostri invitati. Il capo sala e i camerieri con alta professionalità Vi seguiranno sulla migliore sistemazione degli invitati in sala o nella corte. Per un banchetto all'insegna della tradizione siciliana Vi consigliamo di animare i festeggiamenti con Gruppi Folkloristici, Maestri di pianoforte, violino e sax. La vocazione del luogo si presta per dare il benvenuto agli sposi con i fuochi d'artificio.

Servizi offerti:
Un'elegante apparecchiatura realizzata con materiali preziosi tovaglie damascate blu e coprimacchia color oro e grigio perla, i bicchieri a calice e i piatti e le posate stile barocco siciliano e candelabri in argento a centro tavola. Per un banchetto di nozze il servizio è impeccabile, si affida il servizio ad un cameriere ogni 18-20 commensali. A richiesta si possono eseguire dei catering in altre ville o dimore storiche. Un elegante prato all'inglese con tavoli addobbati ad hoc con fiori, spighe e girasoli accoglieranno gli sposi per l'aperitivo di benvenuto per poi dare inizio al banchetto di nozze.
Alla fine del pranzo o della cena gli ospiti si accomoderanno sul prato per potere gustare il gran galà di torte, gelati, pasticcerie e brindare alla felicità degli sposi. Nelle sere d'estate i banchetti si possono realizzare nella meravigliosa corte in un'atmosfera medievale ed elegante tipica dei feudi più fertile e ricchi. A richiesta si mettono a disposizione una bellissima carrozza palermitana dell'800 con cocchiere oppure un calesse guidato direttamente dagli sposi.Per chi volesse invitare gli ospiti a trascorrere una serata indimenticabile può prenotare le camere accoglienti e usufruire dei servizi della piscina. Il prato inglese, la Piscina, la Corte, il parcheggio, le camere e la sala ristorante con tutti i servizi, sono accessibili da parte dei disabili. Per gli sposi stranieri che vogliono fare dell'evento un giorno veramente indimenticabile, saranno seguiti nell'organizzare la cerimonia ed il banchetto dalla esperienza della Sig.ra Laura che, se richiesto dagli sposi, potrà guidare le Loro scelte curando tutti i particolari ( abito da sposa, fiori, bomboniere, servizio fotografico, ecc.).

Composizione delle sale:
(1x250)

Numero dei coperti all'interno del locale:
250

Spazi all'aperto:
PARCO CON PISCINA

Ubicazione:
Dalla A19 PA-CT svincolo Mulinello direzione Piazza Armerina (no ingresso), oltrepassare gli svincoli Piazza Armerina Nord e Sud, proseguire per circa 10 Km direzione Gela, al Km 60 della S.S. 117/bis, troverete l'indicazione per l'ingresso all'agriturismo Gigliotto.

Posti letto per ospiti:
Nell'antica masseria del 1200, i proprietari hanno ristrutturato un antico casale destinato all'ospitalità dei turisti, con 14 camere (di cui una per disabili) calde ed accoglienti arredate con mobili siciliani, con bagno in camera, pavimenti in cotto. La struttura, di particolare pregio architettonico, è costituita da diversi corpi di fabbricati che nella loro distribuzione danno luogo ad una corte interna, tipica dei feudi più fertile e ricchi dell'apoca. La ristrutturazione è stata fatta nel rispetto delle architetture tradizionali ove archi, piazzette, vecchie travi e muri ricreano l'atmosfera antica e calda.

Spazio per cocktail:
Interno ed esterno

Specialità della cucina:
Molto curata è la cucina seguita da chef altamente professionali e segnalata dalle Guide Internazionali Michelin, Gambero Rosso e Veronelli. Un Buon pasto comincia dalla scelta degli ingredienti che sono freschissimi, biologici, selezionati e cucinati secondo la tradizione culinaria siciliana e presentati fumanti e abbondanti sui piatti dei commensali. Frittatine, formaggi e salumi siciliani, cacciagione, arrosti e carne alla brace, pasta fatta in casa, il tutto condito con olio prodotto nel frantoio aziendale e accompagnato dal vino che è prodotto con uve di Nero d'Avola coltivate in vigneti a bassa resa e raccolte a mano.

Fonte: Sito web operatore
Ultimo aggiornamento: venerdì, 14 febbraio, 2014

Mappa

Recensioni

Scrivi una recensione



Devi essere un utente registrato per poter inviare una recensione.

Accedi o Registrati per accedere a tutti i vantaggi del sito

Le coppie di sposi che scelgono Mago Guglielmo Wilson potranno approfittare del cospicuo 10% di sconto

Per un'animazione del matrimonio "magica" scegliete Mago Guglielmo Wilson usufruendo di un vantaggioso sconto del 10%

Blog

News-Trend: l’abito da sposa che mette in mostra la schiena, nuda o coperta da un velo trasparente. Le future sposine di Torino lo scelgono per sentirsi sexy e raffinate.

Blog

Nel sud-est della Francia ed a pochi chilometri dall’Italia, la Provenza può rappresentare una meta comoda e facilmente raggiungibile per una luna di miele romantica che non ha nulla da invidiare alle mete più esotiche

Blog

Pesce crudo, cruditè e insalate di carne presentati in variopinte e ciotoline dalle forme di design, rotonde o quadrate oppure su canapè accompagnate con insalate di riso o condite con olio e senape

Blog

Testimoni che dimenticano le fedi, bambini chiassosi, animali inopportuni. Non si può prevedere tutto ciò accadrà il giorno delle nozze, ma ad alcuni imprevisti si può rimediare per tempo

CONTATTACI

Ti riponderemo entro poche ore.

Nome

E-mail

Messaggio

ASPETTA

Questa funzione è riservata agli utenti registrati.
Accedi o Registrati per accedere a tutti i vantaggi del sito