0
26103
open Le tue nozze

Giallomilano

Via Ripamonti, 60820141 Milano (MI) Mostra telefono 02.57607126

Il ristorante GIALLO MILANO è nato nell’insegna della tradizione regionale italiana, in particolare lombarda. GIALLO MILANO è ambientato in un antico monastero, nato secondo la “Sacra Curia di Milano” nel 1544. Le monache, in accordo con le famiglie nobili milanesi, l’avevano organizzato con un avveniristico servizio di lavanderia a domicilio. Era l’epoca del “corredo dei 365 giorni”, ossia un cambio completo al giorno di tutta la biancheria, per tutto l’anno. Un cunicolo di quasi due chilometri, alto non più di un metro e quaranta centimetri, ancora esistente ma chiuso, per ragioni di sicurezza, collegava ad un chiostro di padri cappuccini, della quale è rimasta solo la chiesetta. Nel maggio dell’anno 1796, Napoleone Buonaparte appena nominato Comandante supremo dell’armata d’Italia, vi installò il suo stato maggiore, prima dell’antrata trionfale in Pavia, dopo aver scacciato gli Asburgo da Milano. Dopo il 1800, il monastero fu trasformato in cascina, ed entrò a far parte delle campagne dei Conti Casati. Nella storia più recente, del dopoguerra, il ruscello che approvvigionava d’acqua il monastero, si è seccato e ne ha portato all’abbandono, negli anni sessanta è stata occupata da una società d’importazione di giocattoli, la “Falco”. Nel 1976 l’appezzamento di terreno è stato acquistato da un privato, il Signor Fulvio Galbani, che provvedeva a restaurare parte del vecchio monastero. Con l’inizio dell’attività di “GIALLO MILANO”, Federico Rampino , provvedeva a terminare la ristrutturazione, mantenendo nella sua totalità la struttura originale, vecchi camini, muri da 80 centimetri, soffitti a cassonetto. Sempre per mantenere la tradizione lombarda, si torna a dare il suo colore originale, giallo paglierino, anche chiamato “giallo Milano”. Per l’usanza degli Sforza, di dipingere di giallo le loro cascine, per renderle più visibili nella nebbia della pianura padana.

Preventivo personalizzato* Campi Obbligatori
Tutti i campi sono obbligatori




Scheda completa

Nome del responsabile:
Federico Rampino
Appuntamento:
Gradito
Giorno di chiusura:
Sabato mezzogiorno
Orari di apertura:
12.00-14.30/19.00-24.00
Note:
Il ristorante GIALLO MILANO è nato nell'insegna della tradizione regionale italiana, in particolare lombarda. GIALLO MILANO è ambientato in un antico monastero, nato secondo la "Sacra Curia di Milano" nel 1544. Le monache, in accordo con le famiglie nobili milanesi, l'avevano organizzato con un avveniristico servizio di lavanderia a domicilio. Era l'epoca del "corredo dei 365 giorni", ossia un cambio completo al giorno di tutta la biancheria, per tutto l'anno. Un cunicolo di quasi due chilometri, alto non più di un metro e quaranta centimetri, ancora esistente ma chiuso, per ragioni di sicurezza, collegava ad un chiostro di padri cappuccini, della quale è rimasta solo la chiesetta. Nel maggio dell'anno 1796, Napoleone Buonaparte appena nominato Comandante supremo dell'armata d'Italia, vi installò il suo stato maggiore, prima dell'antrata trionfale in Pavia, dopo aver scacciato gli Asburgo da Milano. Dopo il 1800, il monastero fu trasformato in cascina, ed entrò a far parte delle campagne dei Conti Casati. Nella storia più recente, del dopoguerra, il ruscello che approvvigionava d'acqua il monastero, si è seccato e ne ha portato all'abbandono, negli anni sessanta è stata occupata da una società d'importazione di giocattoli, la "Falco". Nel 1976 l'appezzamento di terreno è stato acquistato da un privato, il Signor Fulvio Galbani, che provvedeva a restaurare parte del vecchio monastero. Con l'inizio dell'attività di "GIALLO MILANO", Federico Rampino , provvedeva a terminare la ristrutturazione, mantenendo nella sua totalità la struttura originale, vecchi camini, muri da 80 centimetri, soffitti a cassonetto. Sempre per mantenere la tradizione lombarda, si torna a dare il suo colore originale, giallo paglierino, anche chiamato "giallo Milano". Per l'usanza degli Sforza, di dipingere di giallo le loro cascine, per renderle più visibili nella nebbia della pianura padana.
Servizi Offerti:
Il ristorante è composto da quattro gruppi principali, che si sviluppano intorno alla vecchia "corte". Un caseggiato a due piani alla destra di 600 metri quadri, diviso in tre intime salette adibite a ristorante, un salone per conferenze, una sala "privé" per colazioni o pranzi di lavoro attrezzato per video-conferenza. Una nuova idea, quella di un appartamento su due piani. Diviso in soggiorno-bar al pian terreno e sala da pranzo al primo piano. Un posto speciale dove poter invitare i tuoi ospiti ad una cena indimenticabile, dotato di poltrone "Frau", armadio climatizzato per i sigari, bar con le più prestigiose marche di cognac, whisky, liquori e champagne a libera disposizione, del vostro invitato. Un personale specializzato vi servirà impeccabilmente, e naturalmente un menù a vostra scelta con i migliori vini Italiani. Alla sinistra, entrando, un altro caseggiato, dove risiede il personale e gli uffici. Al fronte 800 metri quadri di parcheggio coperto e 1500 di giardino con frutteto, attrezzato per ospitare fino a duecento persone. Il tutto ambientato secondo i canoni della raffinatezza della nostre vecchie case di campagna. In mezzo a piante e fiori, travi di legno centenarie, con un pizzico di modernità nell'acciaio inoxidabile delle cucine alla vista, dal finestrone all'entrata, del ristorante. Vi aspettiamo personalmente, per offrire la nostra ospitalità. Accesso ai cani. Area non fumatori. Garage (30 macchine).
Numero dei coperti all'interno del locale:
152
Numero dei coperti in dehors:
200
Spazi all'aperto:
GIARDINO PRIVATO
Spazio per servizi fotografici:
SI
Ubicazione:
Dalla Tangenziale Ovest, uscire a Val Tidone-Milano Vigentina e proseguire sempre dritto verso Milano centro per viale Ripamonti, troverete il ristorante alla vostra sinistra. Davanti al ristorante c'è anche la fermata dell'autobus 222.
Servizi compresi nel prezzo:
Addobbi floreali, Menu stampati, Predisposizione musica
Anche catering:
Un solo matrimonio al giorno:
Estensione orario:
A richiesta con sovrapprezzo
Fonte: SITO WEB OPERATORE
Ultimo aggiornamento: mercoledì, 13 aprile, 2016

Mappa

Scrivi una recensione

Devi essere un utente registrato per poter inviare una recensione. Accedi o Registrati per accedere a tutti i vantaggi del sito
Blog

Contrattempo da matrimonio? Esiste una soluzione ad ogni imprevisto... anche per il grande giorno

Testimoni che dimenticano le fedi, bambini chiassosi, animali inopportuni. Non si può prevedere tutto ciò accadrà il giorno delle nozze, ma ad alcuni imprevisti si può rimediare per tempo

Blog

Cosa non deve mancare e cosa si può aggiungere sulla tavola di un ricevimento di nozze

Il bon ton ancora una volta aiuta i novelli sposi delineando alcune linee guida circa come un tavolo imbandito debba essere predisposto: vediamole assieme