0
19387
open Le tue nozze

Antica masseria fontana murata

Contrada Fontanamurata90020 Sclafani-Bagni (PA) Mostra telefono

L’Antica Masseria Fontana Murata sorge in un territorio ricco di storia e tradizioni, un insediamento le cui origini sono riferibili all’epoca della dominazione araba. In questo luogo denominato fons muratus, si ergeva un Casale arabo ancora esistente alla fine del XIV secolo e identificato appunto con il nome di Fontana Murata. Poco distante un altro Casale, denominato Kassaro e di cui nel XII secolo si perdono le tracce, fa presupporre l’esistenza di un abitato di una certa importanza. Probabilmente fons muratus (che prese il nome dal fonte che vi si era trovato) era un fondaco con dei Casini di delizia, luogo privilegiato degli abitanti di Kassaro. Tra i ruderi ancora visibili nella seconda metà del 1800 sono stati rinvenuti numerosi reperti, anche di pregevole fattura, a testimonianza delle ipotesi formulate. Nel 1398 il fondaco di Fontana Murata venne concesso come baronia alla famiglia Chiaramonte, venendo in seguito trasferito ai Moncada, ai Ventimiglia, poi nel 1705 ai Branciforti, quindi al Barone Paino e infine nel 1930 divenne proprietà di Cosimo Gioia. Sotto la sua guida, si sviluppò cosÌ un’azienda agricola ancora oggi punto di riferimento per studiosi, tecnici, sperimentatori e agricoltori.

Preventivo personalizzato* Campi Obbligatori
Tutti i campi sono obbligatori




Scheda completa

Nome del responsabile:
Cosimo Gioia
Note:
L'Antica Masseria Fontana Murata sorge in un territorio ricco di storia e tradizioni, un insediamento le cui origini sono riferibili all'epoca della dominazione araba. In questo luogo denominato fons muratus, si ergeva un Casale arabo ancora esistente alla fine del XIV secolo e identificato appunto con il nome di Fontana Murata. Poco distante un altro Casale, denominato Kassaro e di cui nel XII secolo si perdono le tracce, fa presupporre l'esistenza di un abitato di una certa importanza. Probabilmente fons muratus (che prese il nome dal fonte che vi si era trovato) era un fondaco con dei Casini di delizia, luogo privilegiato degli abitanti di Kassaro. Tra i ruderi ancora visibili nella seconda metà del 1800 sono stati rinvenuti numerosi reperti, anche di pregevole fattura, a testimonianza delle ipotesi formulate. Nel 1398 il fondaco di Fontana Murata venne concesso come baronia alla famiglia Chiaramonte, venendo in seguito trasferito ai Moncada, ai Ventimiglia, poi nel 1705 ai Branciforti, quindi al Barone Paino e infine nel 1930 divenne proprietà di Cosimo Gioia. Sotto la sua guida, si sviluppò cosÌ un'azienda agricola ancora oggi punto di riferimento per studiosi, tecnici, sperimentatori e agricoltori.
Composizione delle sale:
(1x150)
Numero dei coperti all'interno del locale:
150
Ubicazione:
Da Palermo seguire la S.S. 121 Palermo - Agrigento ed uscire al bivio Manganaro (b.M.) in direzione Enna; da qui proseguire in direzione Alia - Valledolmo fino al km 178,7. Da Catania imboccare l'autostrada A19 PA-CT, uscire allo svincolo di Resuttano (s.R.) e seguire la S.S. 121 in direzione Vallelunga; sorpassare il centro abitato, proseguire in direzione Palermo fino al km 178,7. Dall'autostrada A19 PA-CT uscire a Termini Imerese, percorrere la S.S. 285 fino al bivio per Roccapalumba, immettersi nella S.S. 121 e seguire la segnaletica aziendale per circa 20 km. L'Azienda dista pochi chilometri dalla stazione ferroviaria e dalla stazione degli autobus di Valledolmo.
Posti letto per ospiti:
I piccoli appartamenti, arredati con i mobili originali dell'Ottocento siciliano e dotati di ogni confort, offrono una raffinata e familiare ospitalità.
Specialità della cucina:
Ricercatezza e sapori autentici fanno del ristorante la meta dei buongustai.
Fonte: Sito web operatore
Ultimo aggiornamento: venerdì, 14 febbraio, 2014

Mappa

Scrivi una recensione

Devi essere un utente registrato per poter inviare una recensione. Accedi o Registrati per accedere a tutti i vantaggi del sito
Blog

Contrattempo da matrimonio? Esiste una soluzione ad ogni imprevisto... anche per il grande giorno

Testimoni che dimenticano le fedi, bambini chiassosi, animali inopportuni. Non si può prevedere tutto ciò accadrà il giorno delle nozze, ma ad alcuni imprevisti si può rimediare per tempo

Blog

Abiti da sposa backless. Sempre più spose cercano l’abito scollato sulla schiena

News-Trend: l’abito da sposa che mette in mostra la schiena, nuda o coperta da un velo trasparente. Le future sposine di Torino lo scelgono per sentirsi sexy e raffinate.