0
28926
open Le tue nozze

Antica masseria

Contrada Tumminia90030 Bolognetta (PA) Mostra telefono

Una piacevole avventura, un’occasione di scoperta e conoscenza di una bellissima masseria vicino alla città e nel cuore del latifondo siciliano, in un “mondo altro” è andare all’ “Antica Masseria” Di Salvo, a Tumminia.
“La, dove le stelle rilucono nella caligine e dormono i campi seminati a frumento e le stelle rischiarano placide il cielo”. Se siete gia stati a Tumminia conoscete il baglio del 700, la chiesetta consacrata “Oratorio della Sacra Famiglia” dove ancora si dice messa, l’ombra e la frescura dei grandi platani secolari, le palme, il salice piangente, il roseto alle pareti, il glicine rampicante e fuori della masseria i laghetti, le campagne circostanti di Corvo, Navurra, Balata, Suvarita, che parlano al cuore e alla mente di un tempo antico che da a quest’Agriturismo qualcosa di nobile e diverso. Tumminia è un antico feudo cinquecentesco, base d’itinerari naturalistici e culturali assolutamente unici, posto al centro di vasti latifondi, con grandi aziende agricole, masserie storiche, dominate sullo sfondo dai monti Calamina con il pizzo Cane, Finocchiaro, Trigna e l’immensa bastionata di roccia della famigerata Rocca Busambra con i boschi di Godrano e la foresta di Ficuzza. E ancora circondano Tumminia, il castello e i bagni arabi di Cefalà Diana, il monte Gulino, il Parco Vecchio, territorio di caccia dei Normanni nel bosco della Manca a Marineo. Alla Masseria Di Salvo, chi pretende di più, troverà a parte l’ atmosfera del luogo, l’antico lignaggio della patrizia dimora, l’interessante architettura del nucleo rurale, con i suoi ambienti, magazini, stalle, forni, camperie, arredati con oggetti e strumenti di lavoro che non vogliono avere pretese museali, né essere reperti archeoantropologici. Lo stemma del casato, rappresentato da uno scudo verde ornato da foglie di vite e grappoli d’uve assieme a spighe di grano su cui campeggia un rampante leone sormontato da una corona con cinque palle, cinque simboleggia e raffigura ancora ai nostri giorni la storia e la produzione agricola dei Di Salvo. Occorrerebbe aggiungere l’attività di ristorazione, d’ospitalità rurale, di maneggio, di concerti e di convegni e ancora altra attività agrituristica, culturale di convention, di meeting aziendali, sociali, festeggiamenti, simposi scientifici, comunioni, matrimoni. Se entrate nelle grazie di Dio dello ospitalitissimo padrone di casa, il Barone Leonardo, avrete la possibilità di conoscere la storia, la cultura della maison, il suo arredo, i paramenti di chiesa dell’800, il way of life di campagna.

Preventivo personalizzato* Campi Obbligatori
Tutti i campi sono obbligatori




Scheda completa

Nome del responsabile:
famiglia Di Salvo
Note:
Una piacevole avventura, un'occasione di scoperta e conoscenza di una bellissima masseria vicino alla città e nel cuore del latifondo siciliano, in un "mondo altro" è andare all' "Antica Masseria" Di Salvo, a Tumminia.
"La, dove le stelle rilucono nella caligine e dormono i campi seminati a frumento e le stelle rischiarano placide il cielo". Se siete gia stati a Tumminia conoscete il baglio del 700, la chiesetta consacrata "Oratorio della Sacra Famiglia" dove ancora si dice messa, l'ombra e la frescura dei grandi platani secolari, le palme, il salice piangente, il roseto alle pareti, il glicine rampicante e fuori della masseria i laghetti, le campagne circostanti di Corvo, Navurra, Balata, Suvarita, che parlano al cuore e alla mente di un tempo antico che da a quest'Agriturismo qualcosa di nobile e diverso. Tumminia è un antico feudo cinquecentesco, base d'itinerari naturalistici e culturali assolutamente unici, posto al centro di vasti latifondi, con grandi aziende agricole, masserie storiche, dominate sullo sfondo dai monti Calamina con il pizzo Cane, Finocchiaro, Trigna e l'immensa bastionata di roccia della famigerata Rocca Busambra con i boschi di Godrano e la foresta di Ficuzza. E ancora circondano Tumminia, il castello e i bagni arabi di Cefalà Diana, il monte Gulino, il Parco Vecchio, territorio di caccia dei Normanni nel bosco della Manca a Marineo. Alla Masseria Di Salvo, chi pretende di più, troverà a parte l' atmosfera del luogo, l'antico lignaggio della patrizia dimora, l'interessante architettura del nucleo rurale, con i suoi ambienti, magazini, stalle, forni, camperie, arredati con oggetti e strumenti di lavoro che non vogliono avere pretese museali, né essere reperti archeoantropologici. Lo stemma del casato, rappresentato da uno scudo verde ornato da foglie di vite e grappoli d'uve assieme a spighe di grano su cui campeggia un rampante leone sormontato da una corona con cinque palle, cinque simboleggia e raffigura ancora ai nostri giorni la storia e la produzione agricola dei Di Salvo. Occorrerebbe aggiungere l'attività di ristorazione, d'ospitalità rurale, di maneggio, di concerti e di convegni e ancora altra attività agrituristica, culturale di convention, di meeting aziendali, sociali, festeggiamenti, simposi scientifici, comunioni, matrimoni. Se entrate nelle grazie di Dio dello ospitalitissimo padrone di casa, il Barone Leonardo, avrete la possibilità di conoscere la storia, la cultura della maison, il suo arredo, i paramenti di chiesa dell'800, il way of life di campagna.
Spazi all'aperto:
PARCO SECOLARE
Ubicazione:
L'Antica Masseria si trova a 4 km dallo svincolo di Bolognetta (PA); proseguendo sullo scorrimento in direzione Agrigento (vedi piantina), svoltare con prudenza al bivio Tumminia sulla sinistra e procedere per circa un Km
Spazio per cocktail:
Interno ed esterno
Fonte: Sito web operatore
Ultimo aggiornamento: venerdì, 14 febbraio, 2014

Mappa

Scrivi una recensione

Devi essere un utente registrato per poter inviare una recensione. Accedi o Registrati per accedere a tutti i vantaggi del sito
Blog

Contrattempo da matrimonio? Esiste una soluzione ad ogni imprevisto... anche per il grande giorno

Testimoni che dimenticano le fedi, bambini chiassosi, animali inopportuni. Non si può prevedere tutto ciò accadrà il giorno delle nozze, ma ad alcuni imprevisti si può rimediare per tempo

Blog

Abiti da sposa backless. Sempre più spose cercano l’abito scollato sulla schiena

News-Trend: l’abito da sposa che mette in mostra la schiena, nuda o coperta da un velo trasparente. Le future sposine di Torino lo scelgono per sentirsi sexy e raffinate.