0
21942
Mautic Tags
^ modifica parametri ricerca

DejaVu Musica & Eventi

Cagliari9100 Cagliari (CA) Mostra telefono 389.5183053
Sconto  null
Mappa
  • DejaVu Musica & Eventi

Musica e Animazione Matrimoni Sardegna – Cagliari

Preventivo personalizzato* Campi Obbligatori

    Tutti i campi sono obbligatori



    Scheda completa

    Nome del responsabile:
    Marco Castro & Alessio Strippoli
    Appuntamento:
    Necessario
    Giorno di chiusura:
    Mai
    Note:
    DejaVuMusica & Eventi è l'Agenzia che cercate per la riuscita dell'intrattenimento musicale al Vostro Matrimonio. Da DejaVu troverete diverse Band (Pop, rock, Funk,Jazz/Swing, ecc.) abili D. J. e Musicisti Classici e la qualità sarà garantita tanto per lo svolgimento della Cerimonia religiosa (o civile) quanto per il party nuziale. DejaVu, nasce dal connubio delle esperienze di Marco Castro musicista di formazione classica (Diploma al conservatorio in Violino) e Alessio Strippoli che nasce nel mondo della musica leggera.
    Anticipo contatto consigliato:
    Almeno 9 mesi prima
    Copertura territoriale:
    In tutta Italia
    Servizi offerti:
    Animazione, Musica, Impianto audio, Impianto luci
    Sconto GuidaSposi:
    Se ti presenti a nome di GuidaSposi potrai usufruire del null di sconto sulla totalità dei servizi acquistati per il tuo matrimonio
    Fonte: OPERATORE
    Ultimo aggiornamento: giovedì, 12 Giugno, 2014

    Mappa

    Scrivi una recensione

    Devi essere un utente registrato per poter inviare una recensione. Accedi o Registrati per accedere a tutti i vantaggi del sito
    Blog

    Contrattempo da matrimonio? Esiste una soluzione ad ogni imprevisto... anche per il grande giorno

    Testimoni che dimenticano le fedi, bambini chiassosi, animali inopportuni. Non si può prevedere tutto ciò accadrà il giorno delle nozze, ma ad alcuni imprevisti si può rimediare per tempo

    Blog

    Un vestito da sposa decisamente affascinante… anche con i pantaloni

    Quali scelte fare per indossare il pantalone del vestito da sposa? E… come contemplare tradizioni e credenze popolari con un abito così diverso dallo stile classico?