0
41860
open Le tue nozze
Approfondisci:

L’abito da sposo e la possibilità di arricchirlo con “preziosi” accessori

L’abito da sposo e la possibilità di arricchirlo con “preziosi” accessori
Fermacravatte, spilloni e gemelli sono alcuni degli accessori ideali per l’abito da sposo e devono intonarsi perfettamente al tipo di finitura metallica dell’orologio che si è scelto di indossare

Gli accessori ideali per l’abito da sposo sono pochi e semplici e devono essere in perfetta armonia con lo stile del vestito e della cerimonia in generale.


Fermacravatte e spilloni per l’abito dello sposo: semplicità ed eleganza.


Quello del fermacravatta è l’ennesimo dilemma per l’abito dello sposo, ma l’etichetta viene in aiuto, giusto per non sbagliare e rendere volgare un abbigliamento ineccepibile.
Acquistate un fermacravatta d’acciaio o di metallo ottimo e al massimo, l’unico requisito concesso è un semplice brillantino ma nulla di evidentissimo e plateale. La moda recente, tuttavia, ha abbandonato l’utilizzo di questo accessorio.
Quando la scelta della cravatta ricade sul “Plastron” le cose cambiano. La cravatta annodata con un solo passaggio all’esterno, viene denominata “Plastron” e richiede necessariamente non un fermacravatta, ma una spilla, uno spillone per l’esattezza.
Ma dove trovarlo e soprattutto come deve essere?
Niente paura, forse l’uso di questo spillone in alternativa al fermacravatta è decisamente una scelta più semplice perché questi piccoli gioielli che sono concessi allo sposo, devono essere elementari. Scegliete quindi uno spillone fine, di estrema semplicità, ma soprattutto di ricercatezza infinita.
Ci sono spilloni che terminano con un brillante che non deve assolutamente apparire come un elemento eccessivo ma sempre sobrio ed elegante. Mettete in primo piano la minimalità delle cose ed entrate nell’ottica che un oggetto meno è artificioso e più fa la sua figura.


Per l’abito da sposo, non dimenticate i gemelli: assolutamente piccoli e raffinati.


Lo stesso vale per i gemelli da polso, che servono per impreziosire l’abito da sposo e che devono essere minimalisti e assolutamente mai smaltati ma sempre del colore dell’orologio, al massimo con un brillantino che richiami lo spillone o con una piccola perla uguale a quella che si farà ubicare sul fermacravatta.
Due i requisiti indispensabili: devono essere piccoli e raffinati. Quanto allo stile con l’evoluzione della moda sono ammessi anche tocchi di estrosità ma senza strafare. Fra i metalli scelti dagli stilisti primeggiano oro e argento ma anche l’acciaio, arricchito da pietre preziose, punti luce o addirittura cristalli Swarowski.

Scritto il: 10-11-2014 - letto 879 volte