0
28431
open Le tue nozze

Giardini della insugherata

Via dell'Acqua Traversa, 14300135 Roma (RM)
Capienza  400

In un luogo incantevole, a pochi passi dal centro della città, sulla sommità di una collina di 35 ettari, ricoperta di boschi secolari, alla quale si accede da un viale fiancheggiato da pini maestosi, si trova il giardino all’italiana creato agli inizi del secolo scorso dall’architetto Vittorio Morpurgo. Varcato il cancello d’ingresso, ci si trova improvvisamente immersi in un mondo insospettabile di natura e silenzio, nel quale vivono numerose specie protette di animali. l’accesso vero e proprio alla location “Giardini della Insugherata” è caratterizzato dallo scenografico Viale dei Tigli che immette al ninfeo dove si trova la fontana con i suoi giochi d’acqua e di luci. In questa cornice si accede alla location per gli eventi: trentamila metri quadrati di parco, prato verde, vialetti romantici, spazi recessi nel bosco, piazzole da adibire secondo il proprio gusto o le proprie necessità, fontane, alberi maestosi. Di questi tre ettari quattrocento sono coperti a pavillion per lo svolgimento dei ricevimenti in un unico spazio coperto per quattrocento posti a sedere.

Preventivo personalizzato* Campi Obbligatori
Tutti i campi sono obbligatori




Scheda completa

Nome del responsabile:
Dottoressa Isabella Ruberti
Appuntamento:
Necessario
Orari di apertura:
su appuntamento
Note:
In un luogo incantevole, a pochi passi dal centro della città, sulla sommità di una collina di 35 ettari, ricoperta di boschi secolari, alla quale si accede da un viale fiancheggiato da pini maestosi, si trova il giardino all'italiana creato agli inizi del secolo scorso dall'architetto Vittorio Morpurgo. Varcato il cancello d'ingresso, ci si trova improvvisamente immersi in un mondo insospettabile di natura e silenzio, nel quale vivono numerose specie protette di animali. l'accesso vero e proprio alla location "Giardini della Insugherata" è caratterizzato dallo scenografico Viale dei Tigli che immette al ninfeo dove si trova la fontana con i suoi giochi d'acqua e di luci. In questa cornice si accede alla location per gli eventi: trentamila metri quadrati di parco, prato verde, vialetti romantici, spazi recessi nel bosco, piazzole da adibire secondo il proprio gusto o le proprie necessità, fontane, alberi maestosi. Di questi tre ettari quattrocento sono coperti a pavillion per lo svolgimento dei ricevimenti in un unico spazio coperto per quattrocento posti a sedere.
Servizi Offerti:
Il servizio offerto ai clienti comprende ogni aspetto logistico ed organizzativo, a partire dal catering di alta qualità. Parcheggio 250 posti (previa richiesta è possibile ampliare la zona parcheggi). Aree coperte in muratura: 60 mq per toilette e guardaroba. Area servizi: 100 mq circa coperti
Previa richiesta è possibile aumentare i posti a sedere. Area piscina pavimentata: 200 mq circa per intrattenimenti di vario genere. Prato calpestabile: 3.000 mq per settings di vario genere. Aree boschive: 1.800 mq suddivise in tre piazzole. Su richiesta: giochi di luci nel parco, giochi pirotecnici, baby sitter, fiaccolate, allestimento floreale, allestimento palchi e scenografie, servizio fotografico e video, intrattenimento musicale.
Capienza totale:
400
Numero dei coperti all'interno del locale:
400
Numero dei coperti in dehors:
oltre 1000
Spazi all'aperto:
PARCO SECOLARE
Ubicazione:
Partendo da Piazza dei Giochi Delfici si prende la via Cassia Antica, si oltrepassano Via Cortina d'Ampezzo e Via dell'Acqua Traversa e si svolta a sinistra in Via di Val Gardena. (Da questo punto in poi si possono anche seguire le insegne color rosso scuro con la scritta Giardini della Insugherata che sono affisse lungo il percorso.) Si segue la strada (che poi diventa Via Taormina) fino all'incrocio. Quindi si svolta a destra, per Via dell'Acqua Traversa, costeggiando la Caserma della Marina e - prima della curva a gomito verso destra, all'altezza del Centro Ippico - si vedrà l'insegna del numero civico 143. Si prende la strada sterrata, si oltrepassa il Centro Ippico, si svolta a destra (obbligatoriamente) si passa un ponticello e si arriva davanti al cancello d'ingresso. Dopo l'apertura del cancello si percorre un lungo viale costeggiato da alti e secolari pini per circa 800 metri fino a che si vedrà sulla propria sinistra un viale costeggiato da immensi tigli. Ci si immette nel viale, si arriva fino in fondo e si raggiunge l'ingresso dei Giardini della Insugherata.
Spazio per servizi fotografici:
Trentamila metri quadrati di parco, prato verde, vialetti romantici, spazi recessi nel bosco.
Parcheggio:
SI (Privato Interno)
Spazio per cocktail:
Interno ed esterno
Accessi per disabili:
Come da norma
Servizi compresi nel prezzo:
Predisposizione musica
Fonte: Sito web operatore
Ultimo aggiornamento: venerdì, 14 febbraio, 2014

Mappa

Scrivi una recensione

Devi essere un utente registrato per poter inviare una recensione. Accedi o Registrati per accedere a tutti i vantaggi del sito
Blog

Abiti da sposa backless. Sempre più spose cercano l’abito scollato sulla schiena

News-Trend: l’abito da sposa che mette in mostra la schiena, nuda o coperta da un velo trasparente. Le future sposine di Torino lo scelgono per sentirsi sexy e raffinate.

Blog

Un abito da sposa ispirato al mondo delle favole: romantico ed elegante

All’altare arriva Cenerentola fra pizzi e decori, nuvole di tulle, velo e strascico proprio come una vera principessa: è una sposa romantica che veleggia tra eleganza, lusso e bellezza che verrà apprezzata da tutti